SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Montemarciano – Miciulli: le pagelle dei neroazzurri

Si salvano in pochi, male Cercaci e Paniconi

1.057 Letture
commenti
pagelle miciulli - atletico ancona

Voti e commenti dei giocatori del Miciulli Senigallia che hanno disputato la partita della 7^ giornata del campionato di Seconda Categoria, girone C, Regione Marche alla Gabella di Montemarciano, terminata con la sconfitta di misura per la formazione di Fefi Goldoni.

MINARDI 5: Per una volta, “Mino” è decisivo ma in negativo. Capita un errore, anche e soprattutto ai più bravi. Sfortuna vuole che quando lo commette un portiere, 9 volte su 10 condanna la propria squadra alla sconfitta.

S. CINOTTI 7 (migliore in campo): Con gli attaccanti statici e un Montemarciano abbottonato, l’unico a prendere l’iniziativa è il giovane laterale destro con le sue proverbiali sgroppate a campo aperto. Unico caso al mondo, crediamo, in cui i falli subiti superano, e di gran lunga, il numero di quelli commessi. Si conferma come la più piacevole sorpresa di questa stagione.

ODOGUARDIO 6: Limitato dall’azione di Giovanni Cenci, arriva raramente sul fondo e quando lo fa sbaglia in più di un’occasione la misura dei cross.

BELLAGAMBA 5,5: La palla gira solo e quando lo vuole lui. Ma gli spazi sono intasati e le punte non fanno movimento. Poche idee e nemmeno efficaci.

ROSI 6: Finché il Montemarciano lascia solo una punta, ha vita abbastanza facile. Il pomeriggio diventa movimentato con l’ingresso di Vincenzo Merico prima e Orianda dopo.

CUCCHI 6: Un suo colpo di testa – la specialità della casa – nel primo tempo avrebbe meritato miglior fortuna.

CERCACI 4,5: La nota dolente – anche se sarebbe il caso di dire “indolente”! – della partita. Trotterella lontano dall’area, senza rendersi mai pericoloso.

PIERSANTI 6: Solita grinta, a volte eccessiva. Contro una difesa avversaria così ben schierata, avrebbero fatto comodo i suoi inserimenti.

PANICONI 5: Pensa più a protestare che a giocare. E’ vero che gli arrivano palloni giocabili con il contagocce, ma quando ne ha la possibilità non lascia il segno. Non pervenuto nemmeno su calci piazzati.

GALDENZI 6: Davanti è quello che si è dato più da fare, svariando su tutto il fronte offensivo.

MARINI 6: Sulla sinistra fatica a sfondare. Qualcosa in più – ma poco – quando si accentra. Ha il merito di aver effettuato l’unica conclusione nello specchio della porta (grandissima risposta di Zingaretti) in tutta la gara.

MORGANTI 5: Entra per Galdenzi ma si fa notare solo per l’ammonizione.

MARCUCCI e BOMPREZZI s.v.

 

 

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura