SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Centro Blu Marine

Edilizia scolastica, anche il liceo “Medi” di Senigallia tra i progetti approvati

Infissi e pavimentazione saranno sostituiti per dare all'istituto maggior sicurezza e risparmio energetico

Liceo E.Medi di Senigallia

Undici interventi per la messa in sicurezza, l’efficientamento energetico e la riqualificazione di altrettanti istituti scolastici sparsi sul territorio provinciale. E tra questi undici vi è compreso anche un istituto senigalliese che vedrà, qualora il progetto venisse finanziato dal governo, un intervento migliorativo a partire dal prossimo autunno.

E’ quanto prevede il lungo elenco di progetti esecutivi approvati mercoledì mattina, 11 settembre, dal commissario straordinario della Provincia di Ancona, Patrizia Casagrande, tra cui vi ricade il Medi di Senigallia, sede del liceo scientifico. Questo progetto specifico per l’istituto senigalliese sarà presentato entro il 15 settembre al bando regionale emanato nell’ambito del cosiddetto “decreto del fare” varato dal governo Letta e convertito in legge dal Parlamento lo scorso 9 agosto.

Qualora venisse finanziato, presso l’edificio di piazza E.Toti, verranno effettuati interventi di sostituzione degli infissi e della pavimentazione, per una maggiore sicurezza, stabilità ed efficienza energetica.

L’ammontare complessivo è di oltre 4 milioni 770 mila euro.
Gli interventi interessano, oltre al liceo senigalliese: l’istituto “Salvati” di Monteroberto (rimozione della copertura di amianto), il liceo “Savoia” di Ancona (sostituzione degli infissi), il liceo artistico “Mannucci” di Ancona (impermeabilizzazione delle coperture e risanamento degli intonaci), l’istituto “Volterra” di Ancona (ricostruzione muro di sostegno), il liceo “Da Vinci” di Jesi (messa in sicurezza delle facciate), l’istituto “Einstein” di Loreto (sostituzione degli infissi), il liceo “Galilei” di Ancona (eliminazione infiltrazioni e sostituzione della pavimentazione), l’istituto “Merloni” di Fabriano (sostituzione degli infissi e impermeabilizzazione delle coperture), l’istituto “Galilei” di Jesi (risanamento e impermeabilizzazione delle coperture), l’istituto “Morea” di Fabriano (ristrutturazione dei solai del convitto).

Pur sapendo che non tutti i progetti potranno usufruire delle risorse stanziate governo – spiega la Casagrande – abbiamo deciso di presentare questi undici progetti che rappresentano al momento le principali priorità del nostro ente in materia di edilizia scolastica. L’obiettivo, ovviamente, è quello di ottenere il finanziamento del numero più alto possibile di progetti con un doppio fine: migliorare gli edifici scolastici di nostra competenza e contribuire al rilancio delle imprese locali“.

Commenti
Solo un commento
NIKOL 2013-09-12 00:10:15
Ma il Medi non è relativamente nuovo come costruzione?!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura