SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia

Gent’d’S’nigaja – Rosa e Olindo

Le regole del buon vicinato...

Gent'd'S'nigaja

Appuntamento con le strisce dialettali di Gent’d’S’nigaja su Senigallia Notizie.

La rubrica che accosta in modo improbabile frasi dialettali a ritratti di personaggi noti, è ideata da Simone Tranquilli, con cui collaborano Andrea Scaloni e Leonardo Barucca.

Per questa pubblicazione gli autori della rubrica hanno deciso di attingere da una delle pagine più nere della cronaca della provincia italiana, ovvero la “strage di Erba”, i cui responsabili furono due conuigi: Rosa e Olindo.

Gent'd'S'nigaja - Rosa e Olindo

Questo è uno di quei casi, in cui si cerca di sdrammatizzare anche scene che in origine erano di tutt’altro tenore, accostando al caso estremo (e tragico) quella che invece è una contesa comunissima tra vicini di casa. La traduzione della frase in italiano è “Se capita di nuovo che mi scrolla la tovaglia sui panni stesi, vado su e gliene dico quattro…”

Redazione Senigallia Notizie
Pubblicato Mercoledì 28 agosto, 2013 
alle ore 7:30
Tags
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ci sono 8 commenti
NIKOL 2013-08-28 12:08:35
Dai xò! Sono morte delle persone tra cui un bimbo x mano di questi due pazzi. Apprezzo la vostra rubrica ma stavolta non mi siete piaciuti molto!
Catlo 2013-08-28 14:17:24
Mi sembra che nn ci sia niente da ridere.... È stata una tragedia,dove delle persone son decedute. Il rispetto per gli altri prima di tutto.
Luca Mancini 2013-08-28 16:01:23
leggo.......ritratti di personaggi noti....se questa si chiama notorietà!!! Da eliminare immediatamente.
gio 2013-08-28 18:24:04
Lasciamo in pace i morti
Pinella 2013-08-29 03:05:50
Da sempre la satira si nutre di amore, sesso, politica, morte, religione, piscio e merda. Se vi scandalizzate siete pregati di cambiare rubrica.
O. Manni
Paul Manoni 2013-08-29 04:58:08
Mej' l'erba del vicin', ch'l vicin de Erba...
gio 2013-08-29 13:09:29
Bravo paul
Sette piu
Dovresti collaborare
NIKOL 2013-08-29 17:01:51
No Pinella,la satira si può fare su tutto ma non sui morti,poi diventa offesa. Ricordiamoci che ha perso la vita pure un bambino. Sui bimbi morti la satira non si fa. Stavolta hanno toppato. Ma errare è umano.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura