SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

100 giorni di Governo, il resoconto sull’attività dell’onorevole Lodolini

Il parlamentare elenca le sue proposte e il lavoro del premier Letta

La Camera dei Deputati, Parlamento

Si è svolta sabato 10 agosto ad Ancona, presso la sede del PD, una conferenza stampa dell’On. Lodolini sull’attività svolta in questo avvio di legislatura e nei primi 100 giorni del governo Letta.

L’On. Lodolini,  come deputato della commissione finanze e componente della commissione bicamerale per gli affari regionali, ha presentato una proposta di legge come primo firmatario, 74 proposte di legge come co-firmatario e 24 interrogazioni.

Al centro dell’impegno del parlamentare anconetano la necessità di sostenere la ripresa economica e lo sviluppo del territorio, rafforzando e completando altresì il nostro sistema infrastrutturale porto-areoporto-interporto, migliorando anche i collegamenti ferroviari con Roma. Tutti obiettivi non rinviabili che richiedono massimo impegno e massima responsabilità. Infatti il deputato anconetano ha annunciato che non farà vacanze, solo una breve pausa nei giorni di ferragosto, per poi continuare l’impegno sul territorio per le settimane a venire.

Tra i risultati di maggior rilevanza nell’azione di governo aver sbloccato 40 miliardi di debiti che la PA doveva pagare alle imprese e che ha prodotto effetti anche nel nostro territorio. Dopo il 15 settembre ci aspetta la fase due del provvedimento, per i crediti ancora sospesi, completando entro il 2013 quasi tutti i pagamenti. E ancora. Il Decreto del fare, che risponde alle esigenze di migliorare l’accesso alle risorse, semplificare il quadro normativo per imprese e famiglie  con investimenti importanti per le infrastrutture, tra le quali la Quadrilatero Marche-Umbria che potranno consentire la ripresa dei lavori lungo la Perugia-Ancona. Significativa anche la proroga  dell’Ecobonus con l’innalzamento dell’incentivo al 65% che permetterà lavori di ristrutturazione e riqualificazione energetica di case ed edifici e sgravi fiscali per tutti gli elettrodomestici di basso consumo. Possiamo immaginare le ricadute positive, certamente non risolutive, in un territorio come il nostro alle prese con una forte crisi del comparto dell’elettrodomestico.

Il tentativo di uscire dalla crisi, la peggiore dal dopoguerra, e un nuovo modello di sviluppo per il futuro del territorio,  sono gli impegni più forti a cui l’On. Lodolini si sta dedicando. “C’è ancora molto, moltissimo, lavoro da fare, ma noi ci siamo con disciplina e onore” dice chiudendo la conferenza stampa l’On. Lodolini.

Nel corso della conferenza stampa l’On. Lodolini ha, infine, ribadito la necessità  di modificare la legge elettorale e valuta positivamente l’avvio della procedura di urgenza per la modifica.

Commenti
Solo un commento
roberto 2013-08-10 20:45:11
onorevole, fin'ora nulla di rilevante per le Marche, vediamo se per la legeg elettorale le promesse verranno rispettate! ci risentiamo a natale, d'accordo?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura