SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Raccolta dei rifiuti a Senigallia tra mancati ritiri e discariche a cielo aperto

Ancora molti i problemi al Molino Marazzana e al Filetto, dove anche i non residenti lasciano i loro rifiuti

2.737 Letture
11 commenti
La situazione dei rifiuti in località Molino Marazzana, frazione di Senigallia

Il tema dei rifiuti e del loro smaltimento torna al centro delle segnalazioni di molti cittadini senigalliesi, soprattutto quelli delle frazioni, dove, a differenza di quanto viene proclamato, non mancano giornate intere di disservizi o mancati passaggi per la raccolta dei residui.

A segnalarci le ultime mancanze sono alcuni cittadini delle località Molino Marazzana e Filetto. Per quanto riguarda i primi, è Mauro a scriverci che “da un mese circa non si raccoglie l’immondizia, i contenitori sono esageratamente pieni: è stato segnalato più volte il fatto, telefonicamente, ma oltre alle promesse ancora non è stato fatto nulla. Ogni tanto inoltre siamo noi vicini che raccogliamo lo spargimento di rifiuti prodotto dagli animali durante la notte. Questa mattina (19/06/2013) l’ennesima segnalazione a cui ci hanno risposto che lunedi 17 è iniziata la raccolta differenziata: nei fatti non è passato nessuno, cosi ci troviamo con i contenitori della differenziata (che ci hanno consegnato) pieni, e gli altri contenitori, che non vengono a ritirare, strapieni. Non può essere che ci sia tanta indifferenza, esigiamo delle risposte chiare e che sia fatta pulizia“.

Sono invece almeno cinque le famiglie residenti lungo strada del Filetto, frazione di Senigallia, a risentire delle problematiche sul ritiro dei rifiuti, perlomeno per l’indifferenziato: lo spazio in prossimità del recipiente grigio si trasforma spesso in una discarica abusiva a cielo aperto, riempito di rifiuti di ogni sorta, provenienti da persone estranee alla località indicata e pertanto non autorizzate ad utilizzare tale recipiente del grigio.
Una residente, Giulia, ci riferisce che “sono state innumerevoli le volte in cui cittadini estranei hanno scaricato i loro rifiuti pesanti ed ingombranti in tale zona (per esempio tv, frigoriferi, porzioni di automobili, lamiere) ed altrettante sono state le lamentele e le richieste di controllo e tutela poste da noi residenti al consiglio comunale, senza avere nessuna risposta positiva in merito alla questione“.

La situazione dei rifiuti in località Filetto, frazione di SenigalliaLa situazione dei rifiuti in località Filetto, frazione di SenigalliaLa situazione dei rifiuti in località Filetto, frazione di Senigallia

Anche in questo caso le famiglie residenti lamentano da una parte l’inciviltà di alcune persone che agiscono in barba alle regole e dall’altra il mancato controllo/ritiro dei rifiuti, motivo per cui vengono richieste misure drastiche per far sì che chiunque paghi la Tarsu non si senta cittadino di serie B o impotente di fronte “ad un paesaggio e all’area circostante le abitazioni deturpati, rovinati ed intasati da una montagna di rifiuti“, senza contare i cani randagi che iniziano a radunarsi nella zona.

Proprio sul tema dei rifiuti e del loro smaltimento si terrà mercoledì 19 giugno la III Commissione consiliare: i consiglieri verranno aggiornati sulla gestione degli scarti alla presenza dell’Assessore Gennaro Campanile e dei rappresentanti di Cir33 e Rieco s.p.a.

Commenti
Ci sono 11 commenti
isabel 2013-06-19 17:55:57
Una tristezza! Tutto l'ambiente è pieno di discarica. La gente butta l'immondizia dappertutto. Lungo i tratti di strada si trova tonnellate di spazzatura di ogni tipo. Cultura? Cervello? Educazione??? NULLA!!!! Italia affonda nella sporcizia!!
Catlo 2013-06-19 19:13:18
Isabel non tutta la gente è cosi. ma se da te è meglio ....... Perché nn ci torni!!!
senigalliese purosangue 2013-06-19 19:52:47
Piccolo suggerimento: quasi tutti i giorni percorro il tratto Senigallia-Pontelucerta in bicicletta per andare al lavoro.
A volte i camion che hanno caricato l' immodizia a Senigallia e vanno a Corinaldo in discarica, perdono sacchetti.(non sempre, ma basta uno al giorno e i numeri diventano importanti)
Che ovviamente rovinano in terra e si aprono.
Basterebbe un servizio settimanale che passasse a raccatare ciò che è caduto giù.
(vale sia per l' arceviese e la corinaldese)


Dai oggi e dai domani......
isabel 2013-06-19 20:28:00
Le scusate sono tanti - la verità è spesso amaro! Ho visto mille cose, p. es., la gente torna dal mare, la busta con l'immondizia buttano sulla strada prima di entrare in macchina. I ciclisti bevano e buttano via la bottiglia, addirittura ho visto 3 giorni fa 2 ciclisti a fare pipi in mezzo della strada. Io vedo le cose e per la maleducazione non ci sono le scuse!!
Purtroppo, non si capisce una critica kostruttiva - un peccato!
pie 2013-06-20 01:09:19
Il problema non e' dei camion che perdono l'immondizia! E'della gente che porta in periferia i sacchetti della spazzatura che non ha avuto voglia di differenziare!! Zona Grazie ci sono sacchi sparsi dappertutto!!
luciano 2013-06-20 06:14:49
basta andare distro l'hotel City per vedere situazioni ancora peggiori
gio 2013-06-20 06:53:23
Isabel ti consiglio di farti un giro a napoli poi di ritornare.
Laggiù hanno veramente dei problemi giganti con la imondizia
isabel 2013-06-20 09:41:30
@gio
Ho viaggiato tutto il paese. Lo so, che laggiu è un caos. Quasi tutto Italia ha un problema con la imondizia. Qua mi da fastido la ignoranza delle persone maleducati sporcando l'ambiente. Io sono cresciuta con la "differenziata", di cui esiste da più di 40 anni. Una persona educata con un certo livello è anche pulito - mi sbaglio???
Inoltre qua non è il problema che non portano via la spazzatura - è il problema della ignoranza tiene bello e pulito l'ambiente, la città etc.
senigalliese purosangue 2013-06-20 13:17:20
ho scritto dei sacchetti "perduti" dai camion della raccolta perchè è un problema ulteriore a quello denunciato.
Michele 2013-06-20 14:07:21
Anche questa volta sono d'accordo con isabel, ancora si vede gente che butta in strada il pacchetto delle sigarette o le cartacce, sono comportamenti incivili commessi da gente ignorante. Comunque che questo sistema si sarebbe rivelato un fiasco lo poteva capire anche una gallina, la tassa è aumentata, il servizio è peggiore, rischi di beccarti una multa perché il tuo vicino o un passante utilizza il tuo bidone, la gente inizia a gettare i sacchetti in giro. Continuo a pensare che certe cose vengano fatte con consapevolezza, quanti soldi sono stati bruciati? E tanto i responsabili non pagano mai.
isabel 2013-06-20 15:14:18
@Michele
A proposito sigarette. Mia cara amica abita in un piccolo contesto in Senigallia e le sue vicinanze buttano dalle finestre le mozziconi. Ce un bel "tappeto" sotto le finestre!! Ma, non lo tolgano!!!Questo lavoro fanno i bravi di vicino!! Quante volte ho visto che gente svuota il portagenere della macchina vicino la strada. Anche davanti al Bar si trova tutto: mozziconi, carta, gratta/vinci etc.. Per fortuna, dove abito io, la maggioranza è pulita. Sono stati tanti per il lavoro all'estero e hanno preso la buona abitudine!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno