SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Oggi cucino io - Ferramenta Farinelli - 5 maggio

A Senigallia torna “Sotto le stelle del Jazz”

Al Gratis Club nuova edizione della rassegna musicale

Sotto le stelle del jazz, manifesto

L’associazione Gratis presenta l’undicesima edizione della rassegna “Sotto le stelle del Jazz”, che prenderà il via giovedì 2 maggio.

Questo il programma dettagliato:
Giovedì 2 maggio 2013 – h. 21.45

QUARTETTO TERRESTRE

Achille Succi (clarinetti)

Giancarlo Bianchetti (chitarra)

Alessandro Fedrigo (basso acustico e composizioni)

Carlo Canevali (batteria)

Il progetto Quartetto Terrestre nasce nell’agosto del 2010 attorno ad un nucleo di composizioni appositamente scritte da Alessandro Fedrigo per questa formazione.

DICONO DI Secondo Gradino”:

“…l’interessante sound del gruppo muove da una base acustica e calda per aprirsi a combinazioni improvvisative piuttosto stimolanti. (…) Fedrigo e soci dimostrano lungo tutto il disco di sapere come far danzare le composizioni: temi come Hagelin o la spigolosa Space Jazz Astro Bop comunicano un’energia febbrile e mai appagata, che contagia l’ascoltatore con piccoli spiazzamenti di dettagli“.

Un quartetto ed un etichetta da seguire (…)” (Enrico Bettinello – Musica Jazz numero 8 Agosto 2012)

“..una delle più riuscite produzioni musicali fin qui ascoltate in questo 2012..” (Giuseppe Mavilla su scriveredijazzblogspot.it)

“Another excellent CD!” (Steve Swallow)

Le partiture delle composizioni e le tracce del cd sono tutte disponibili e scaricabili gratuitamente sul sito di nusica.org al link //www.nusica.org/o2_ita.html

Venerdì 3 maggio 2013 – h. 21.45

CONTI-MANZI-CARMENATI TRIO

Andrea Conti (chitarra)

Massimo Manzi (batteria)

Ludovico Carmenati (basso)

La collaborazione fra il chitarrista senigalliese ed il batterista di origine romana nasce negli anni ’80, quando Manzi si era da poco stabilmente trasferito nella stessa località marchigiana. Fu proprio il “Laboratorio G.R.A.T.I.S.” , antesignano del Gratisclub attuale, ad ospitare i primi concerti del loro trio. Tornano oggi a proporci la loro visone del jazz moderno, non scevro da contaminazioni mirate a renderne il sound più attuale, insieme a Gianludovico Carmenati, contrabbassista di provata esperienza e capacità. Il repertorio comprende principalmente brani originali del Conti e qualche “modern standard”.

Sabato 4 maggio 2013 – h. 23.00

MO’ BETTER FUNK

Fefo Dr. Sax Catani (sax)

Riky Burattini (tastiere)

Giorgio Bartoloni (batteria)

MO’ Better significa… nessun confine tra la dance e il jazz, la samba e il pop, il funk e la lounge. Significa suonare forte e saper suonare piano, ascoltare sullo stesso palco James Brown e KennyG!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura