SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia ogni week-end fermerà un Frecciabianca di Trenitalia

Dal 9 giugno al 22 settembre un importante servizio per il turismo cittadino

Claudio Albonetti, Maurizio Mangialardi e Fabrizio Ruggero nella presentazione del nuovo servizio Frecciabianca

A partire dal prossimo 9 giugno sino al 22 settembre, la flotta di Frecciabianca Trenitalia farà scalo anche a Senigallia dal venerdì alla domenica.

Una proposta messa in atto da Confesercenti Marche e Trenitalia, in collaborazione con Assoturismo, per incrementare il turismo sostenibile nel periodo di maggiore affluenza. Finora sono state programmate sei corse che collegheranno direttamente la Spiaggia di velluto  alle principali città del Piemonte, della Lombardia e dell’Emilia Romagna.

“Senigallia è la capitale del turismo marchigiano ed una delle località più gettonate d’Italia” – dichiara Claudio Albonetti Presidente di Assoturismo – “In un momento così difficile è molto importante resistere e investire su un territorio valido come il nostro. La nostra offerta turistica ha bisogno dell’aiuto di tutti, per ciò abbiamo cercato di coinvolgere anche i piccoli comuni limitrofi nella speranza di rendere più accattivante il pacchetto viaggio. Ormai il fondo è stato toccato, ora dobbiamo rialzarci il prima possibile”.

Oltre alla fermata dei Frecciabianca, i turisti potranno scegliere numerose offerte in base al periodo di permanenza a Senigallia. L’accordo tra Confesercenti e Trenitalia prevede:
-Rimborso del biglietto ferroviario di sola andata per vacanze di una settimana e di andata e ritorno per soggiorni di due settimane presso gli alberghi associati Assoturismo.
-Rimborso del 30% dell’importo del ticket di andata per coloro che soggiorneranno solo un week-end negli alberghi associati Assoturismo. Per il rimborso basterà presentare al gestore della struttura ospitante il  biglietto ferroviario di arrivo.
-Booking center dedicato per le prenotazioni negli oltre 20 hotel di Senigallia che hanno aderito all’iniziativa.
Le spese del rimborso sono tutte a carico dell’hotel ed il servizio prevede anche un gratuito bus navetta dalla stazione centrale di Senigallia.

Ci siamo buttati in questo progetto nella speranza di attirare tantissime presenze in vista della prossima fondamentale stagione estiva” – ha ribadito il Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi – “Ovviamente questa iniziativa comporta dei rischi, ma con l’aiuto delle Associazioni, delle aziende e dei comuni vicini a noi che condividono lo stesso bacino di utenza, possiamo ottenere grandi risultati.Personalmente non mi pongo mai dei limiti, per ciò stiamo lavorando per incrementare la presenza di Freccebianche in occasione degli eventi più importanti come il Summer Jamboree, il Cater Raduno o Pane Nostrum. Chissà se un giorno riusciremo a fermare anche qualche Frecciarossa … vedremo”.

Secondo l’ingegner Fabrizio Ruggero, coordinatore dell’iniziativa, e alcuni funzionari della Regione Marche, questo progetto rientra in un piano di crescita turistica su scala regionale, basti pensare agli ottimi riscontri ottenuti dallo scalo del Frecciarossa nella stazione di Ancona dopo appena una settimana o l’incessante trattativa volta alla creazione di nuovi scali aerei che collegherebbero Ancona alla Russia e alla Scandinavia.

Per maggiori informazioni rivolgersi al sito di Trenitalia che vanta oltre 9 milioni di visitatori al mese. Il nuovo progetto Senigallia -Frecciabianca è già presente su trenitalia.com

Call center per prenotazioni: +39-07160174 dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Commenti
Solo un commento
giovanna 2013-05-16 16:00:57
Spero che il Servizio di Frecciabianca lo possiate estendere anche a Roma. Ci sono solo 2 corse veloci al giorno che però costringono al cambio a Falconara e non sempre si trova la coincidenza. Alcuni anni fa c'era un fantastico treno che partiva da Roma alle 07,30 e arrivava direttamente a Senigallia (senza cambio) alle 11,00, proseguendo per Rimini. D'estate era sempre strapieno. Sono ormai 16 anni che sono ospite di questa città fantastica, spero che verrà tenuta in considerazione anche Roma. Un saluto
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura