SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, il 19 marzo parte il progetto “Percorsi di donne”

Tre cicli di incontri promossi dall'associazione di volontariato 'Dalla parte delle donne'

One billion rising, la danza delle donne di tutto il mondo contro la violenza

Promuovere il benessere psicologico della donna, aiutandola a riscoprire se stessa nelle sue risorse e potenzialità, con il fine ultimo di creare una rete di sostegno che possa fornire strumenti e strategie per affrontare situazioni di disagio e sofferenza. Con questo obiettivo prende avvio, martedì 19 marzo, il progetto “Percorsi di donne”, promosso dalla locale associazione di volontariato Dalla parte delle donne, in collaborazione con Camminiamo Insieme, con il patrocinio del Comune di Senigallia, della Consulta del volontariato e del CSV Marche.

Un percorso informativo e formativo, articolato su tre cicli di incontri dedicati ad altrettanti temi, e condotti da esperti, che si terranno alle ore 21 presso la ludoteca Pica Buh di Senigallia, in via Mamiani 14.

Il primo percorso, al via appunto martedì prossimo, s’intitola “Essere donna” e sarà condotto dalla pedagogista Milena Montanari: tre appuntamenti (il 19 e 26 marzo e il 2 aprile) per discutere su come mantenere la consapevolezza della propria identità, al di là del ruolo, e come riconoscersi una risorsa per sé stesse.

Il secondo percorso, denominato “Le nuove famiglie”, si snoderà nel mese di aprile (l’8, il 15 e il 22), sarà guidato dalla psicologa psicoterapeuta Roberta Rossi e rivolgerà l’attenzione alle cosiddette “famiglie allargate” e all’esperienza dei genitori single, con riflessioni sulle dinamiche e sugli squilibri.

Il terzo ciclo di incontri infine, intitolato “Essere donna oltre gli stereotipi culturali”, è in programma a maggio (il 2, il 9 e il 16): la conduttrice, la psicologa psicoterapeuta Simona Cardinaletti, ragionerà intorno alla figura femminile, ancora oggi ridotta a modelli culturali e immagini sociali stereotipate, che da sempre caratterizzano il pensare comune e condizionano la percezione e l’agire.

L’iscrizione all’intero percorso è di 10 euro.

Per info e adesioni: 339 3181558 – 393 4631429

Dalla parte delle donne” è un’associazione di volontariato sorta nel 2002 su iniziativa di un gruppo di donne, tra cui psicologhe, avvocate e assistenti sociali, per offrire sostegno, in particolare, alle donne vittime di violenza. La onlus, con sede a Senigallia in via Podesti 63, offre infatti consulenze gratuite di carattere legale e psico-sociale alle donne che subiscono maltrattamenti e violenze, e più in generale orientamento e aiuto alle donne in particolari situazioni di crisi o difficoltà.

da CSV Marche
Centro Servizi per il Volontariato
via della Montagnola 69/a, 60127 Ancona
num. verde 800 651212

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura