SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia scarpe rosse contro la violenza sulle donne

Svolta anche con la pioggia l'iniziativa in occasione della festa della donna

Senigallia, scarpe rosse contro la violenza sulle donne - Foto tratta da Facebook

Scarpe rosse contro la violenza di genere, gli abusi sessuali e la discriminazione verso le donne. Scarpe rosse bagnate dalla pioggia ma ugualmente esposte per sensibilizzare la città di Senigallia su un tema di grande attualità e che smuove sempre più coscienze.

L’iniziativa delle scarpe rosse contro la violenza, distruibuite ed esposte in piazza Roma, a Senigallia, non si è fermata per il cattivo tempo e anzi, ha acquistato anche più valore per la tenacia della e dei manifestanti. Un gesto simbolico in onore delle vittime di violenze e soprusi, promosso dal Consiglio della donne in collaborazione con “Se non ora quando” proprio durante la festa della donna.

Gesto che ha dato anche il “via” ufficiale al calendario di eventi organizzato dal Comune di Senigallia con le associazioni e i movimenti cittadini per marzo, il ‘Mese delle donne’. Calendario che prosegue sabato 9 marzo, alle 17 sempre in piazza Roma, dove si esibiranno in concerto Le Rimmel, grazie alla collaborazione dell’Associazione “Dalla parte delle donne”.

Non solo musica e flash mob. La libreria iobook, infatti, nei giorni 10, 17 e 24 marzo, organizzerà una serie di convegni, nei quali interverranno scrittrici e docenti.
Mercoledì 20 marzo, “La Primavera delle Donne” allestirà un open day per un confronto costruttivo, mentre l’Associazione Fidalpa presenterà una proiezione del film “Il vestito da sposa”.
Prima della chiusura presso la Chiesa dei Cancelli con Dacia Maraini, c’è tempo per un contributo dalla Scuola di Pace Vincenzo Buccelletti che sabato 23 marzo, nella sala consiliare del Palazzo comunale, su “L’attivismo della società civile: preventivo e contrasto al femminicidio”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS