SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fermati a Marzocca di Senigallia con vestiti neri, guanti e passamontagna

Polizia rinviene il furgone però vuoto, per cui due pregiudicati sono stati allontanati dalla città

3.470 Letture
commenti
Incrocio a Marzocca di Senigallia tra via G. Garibaldi e la Statale Adriatica SS16

Sono stati fermati mentre erano a bordo di un furgone bianco per un normale controllo, vestiti di nero con tanto di guanti in lattice e passamontagna. Dagli accertamenti è emerso che i due avevano una serie di precedenti per furto ed estorsione. Ma nella giustizia le associazioni di fatti non sono indice di colpevolezza per cui sono stati solo allontanati.

E’ questo quanto accaduto sabato notte, 2 marzo a Marzocca di Senigallia. Gli agenti della volante del commissariato senigalliese hanno fermato un furgone bianco, rinvenuto vuoto: a bordo due uomini vestiti di nero, con a fianco guanti in lattice per non lasciare impronte e passamontagna per non essere identificati.

Sono scattati quindi gli accertamenti ed è emerso che i due, di 23 e 28 anni, C.E. e L.L., nazionalità rumena, sono pluripregiudicati con precedenti per furto ed estorsione.
Ma non essendo stato commesso alcun reato, i due sono stati allontanati dalla città con un foglio di via obbligatorio per il rientro a Chieti dove i due sono domiciliati.

L’idea dei poliziotti è che fossero a Marzocca per qualche tentativo di furto nella zona, probabilmente in abitazione, anche se non si esclude che potessero essere interessati al rame, dato che negli ultimi giorni sono stati commessi due furti per i quali non sono state rilevate impronte.

Commenti
Ci sono 5 commenti
giovanni 2013-03-04 16:30:52
questi (...omissis...) qui da noi.......complimenti alle forze di polizia..speriamo che li beccano tutti... intanto gia due li hanno identificati..
barbara 2013-03-04 18:31:43
eran venuti qui per lavorare.....una risorsa per l.italia
renzo 2013-03-04 19:12:37
I cari bravi immigrati lavoratori di cui abbiamo tanto bisogno. Almeno andassero a rubare a casa di chi li difende.
Michele 2013-03-04 20:12:00
Secondo me l'Italia di oggi verrà studiata in futuro come il paese più ridicolo del XXI secolo.
pie 2013-03-04 21:38:24
Sono d accordo con michele!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura