SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Istituto Corinaldesi di Senigallia impegnato in solidarietà, legalità e sostenibilità

Arance della Salute, Giornata della Memoria e M'Illumino di Meno: i prossimi progetti della scuola

Adriana Finizio Pichi, al centro, con un'accompagnatrice e Daniele Sordoni

L’istituto tecnico Corinaldesi presenta le prime iniziative scolastiche del 2013. Dal 26 gennaio al 15 febbraio gli studenti verranno coinvolti in attività sperimentali suddivise in tre settori: solidarietà, legalità e sostenibilità.

“L’obiettivo del nostro istituto è quello di formare ragionieri e geometri con competenze tecniche e professionali di primo livello” ha dichiarato il dirigente dell’Istituto scolastico Corinaldesi Daniele Sordoni“ Questo impegno però, non può impedirci di plasmare anche cittadini onesti e consapevoli di ciò che accade intorno a noi”.

I ragazzi verranno avvicinati in primis al mondo del volontariato attraverso manifestazioni solidali. Sabato 26 gennaio infatti, gli studenti del Corinaldesi scenderanno in piazza con l’AIRC per la lotta contro il cancro. Alcuni dei ragazzi dell’istituto saranno in Piazza Saffi dalle 9:00 alle 12:00 per vendere con i volontari dell’AIRC le arance della salute. Contribuirà a questa iniziativa anche lo chef Moreno Cedroni.

Grande soddisfazione anche per la Presidente di AIRC SenigalliaAdriana Finizio Pichi che afferma: “Nonostante la crisi la nostra città ha sempre risposto con grande partecipazione alle nostre iniziative e ritengo che il contributo dei ragazzi darà qualcosa in più al progetto AIRC”.

Il consiglio dei docenti, inoltre, ha promosso per il 28 gennaio un incontro tra studenti e alcuni rappresentanti delle comunità ebraiche di Senigallia ed Ancona per celebrare la Giornata della Memoria. Attraverso uno spettacolo musicale ricco di canti ebraici verrà valorizzato il tema della legalità e dei valori civili. Un modo alternativo per ricordare queste atrocità senza la consueta tristezza che accompagna queste celebrazioni.

Infine, il 15 febbraio l’istituto Corinaldesi verrà insignito della Bandiera Verde per la sostenibilità. Un tema molto caro al dirigente Sordoni che nonostante le limitate risorse economiche fornite dall’amministrazione comunale è riuscito a valorizzare al meglio questo tema tra i giovani.

La sostenibilità verrà curata anche nel periodo estivo con un progetto legato all’iniziativa “M’illumino di meno”, in occasione del CaterRaduno di Senigallia. I dettagli dell’iniziativa verranno definiti nei prossimi mesi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura