SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A San Martino, grande festa degli scout Agesci Senigallia

Domenica 11 novembre vi sarà anche la riunione con il gruppo Fse

8.674 Letture
Un commento
Festa dell\'Olio Nuovo 2012 - Scapezzano di Senigallia
Enzo Pettinelli e Giuliano Grassi

Domenica prossima 11 novembre si svolgerà a San Martino una grande festa con gli scout Agesci. Padre Giuliano, animatore del gruppo Senigallia 2 e promotore del tennistavolo senigalliese, potrà finalmente festeggiare nuovamente un gruppo unito, a 40 anni esatti di distanza dalla separazione che portò alla nascita di Senigallia 3.


Siamo agli inizia degli anni 70 e San Martino è un punto di riferimento per i giovani senigalliesi. Un parroco moderno infatti trasforma in palestra un cortile interno accogliendo il pingpong di Pettinelli che da lì a pochi anni dominerà la scena nazionale. Ma contemporaneamente dà spazio anche ad una istanza diversa di associazionismo, supportando con entusiasmo un gruppo di giovanissimi scout, alcuni dei quali oggi sono apprezzati amministratori della città.

Ma non tutto fila liscio ed un piccolo gruppo scout lascia le proprie origini fondando Senigallia 3 e trasferendosi al Duomo. Passano gli anni ed ognuno percorre la sua strada fino a quando, poco tempo fa, nasce l’idea di superare le divisioni del passato anche perché nel frattempo i dirigenti originari sono usciti anche dal Duomo.

Domenica prossima, nella giornata del santo patrono, ufficialmente Senigallia 2 (Agesci) e Senigallia 3 (FSE) si riuniranno prendendo la denominazione di Senigallia 1, il nome storico dello scoutismo senigalliese di don Gaudio, continuando così una tradizione di associazionismo che risale ai primi anni del dopoguerra.

Il Tennistavolo Senigallia, che con gli scout di San Martino ha condiviso il “territorio”, esprime al gruppo dirigente di Simona Marini e Jonathan Rizzi le più vive felicitazioni e al Socio fondatore Giuliano Grassi un plauso particolare per il sostegno che ha sempre dato ad un mondo giovanile pieno di ideali e passioni.

Commenti
Solo un commento
lucha
Luca 2012-11-07 17:36:16
Una cosa bellissima per i ragazzi che avranno nuovi stimoli e rinnovata energia nel seguire il metodo e la vita scout. Però andiamo avanti, non torniamo indietro nel passato, non cerchiamo di stabilire chi aveva torto o ragione. Ognuno ha fatto le proprie esperienze, che non possono essere cancellate, cercando di interpretare lo scoutismo nel migliore dei modi. Momenti a volte esaltanti, a volte meno ed a volte purtroppo anche molto tristi, quando qualcuno è dovuto tornare anzitempo alla Casa del Padre. Gli scout di oggi non conoscono il passato, guardano avanti. Oggi c'è un nuovo Gruppo in marcia, buona strada.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura