SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia

Al “Bianchelli” un pareggio giusto e con rammarico per la Vigor Senigallia

Contro il Grottammare vantaggio di Guerra, pareggio dopo il 90' - CRONACA-PAGELLE-INTERVISTE

1.447 Letture
commenti
Vigor Senigallia-Grottammare 1-1 (4 novembre 2012)

Una Vigor Senigallia svecchiata a causa delle assenze sfiora il colpo in casa contro il Grottammare. Passati in vantaggio nel primo tempo, i ragazzi di Aldo Clementi subicono il forcing avversario e sembrano giungere a un esito felice del match, quando arriva il pareggio degli ospiti al 91′. E ora concentrazione per la trasferta di Chiaravalle contro il Biagio Nazzaro.I rossoblu scendono sul campo del “Bianchelli” privi dello squalificato Pandolfi e dell’infortunato Morganti (Ruggeri invece recupera all’ultimo e disputerà una buona prestazione), mentre bomber Coppa si accomoda in panchina, non al top della condizione. Esordio del giovane Spezie a sinistra, mentre Sougou assiste Pesaresi in attacco: ecco i giovani i rimpiazzi adottati dal mister vigorino.

Match equilibrato: il Grottammare tenta qualche sortita in avanti con il trio attivo Ludovisi-Nardini-Petrucci, mentre la Vigor riesca a difendersi bene e  a ripartire, ma Pesaresi oggi non è in gran forma ed è isolato. Manca capitan Pandolfi e si vede: il centrocampo apppare sovente slegato dal reparto offensivo e quindi si crea poco, cercando la realizzazione da fuori area.

Nel primo tempo, niente da registrare fino al 7′ quando Savelli chiama Di Nardo a bloccare un tiro da fuori.
La prima azione insidiosa arriva dal Grottammare poco dopo con Petrucci, che all’11’ conclude a lato di pochissimo incrociando, alla sinistra di Moscatelli. Ed è al 19′ Nardini a sparare alto un pallone capitatogli fortuitamente dopo la battuta di un corner. Petrucci infine ci riprova al 30′ mandando a lato con un diagonale di sinistro.

La Vigor si fa vedere col giovane Sougou che impegna da fuori goffamente l’estremo difensore avversario al 34′ e al 38′ con Guerra, a lato. In mezzo una sortita di Nardini al 35′ che chima Moscatelli alla respinta in angolo.

Vigor Senigallia-Grottammare (4 novembre 2012)Tutti sono pronti al fischio della prima frazione di gioco quando la Vigor passa in vantaggio grazie a Guerra, il quale passa a Sougou, che libera Ruggeri sulla destra; tiro-cross del terzino e il centrocampista dal limite dell’area piccola appoggia in rete. 1-0 con sorpresa.

All’inizio del secondo tempo nessun cambio per i rossoblu, i quali cercano di contenere la controffensiva scontata del Grottammare (solo un dato, i corner: alla fine saranno 14 a 3 per i biancazzurri). Ma niente di importante fino al 12′, quando si accende una minirissa tra Pesaresi e Nardini, sedata in poco tempo da arbitro e giocatori. Adamoli riesce a  mettre le mani sul viso di Pesaresi, ma il direttore Catani non prende alcun provvedimento tra le proteste.

La Vigor sfiora il raddoppio al 16′ con Carboni, che colpisce al volo su corner di Guerra, ma il tiro è sparato in alto.
Il pareggio sembra avvicinarsi al 18′ quando la difesa senigalliese respinge una botta a colpo sicuro di Nardini; e al 26′ quando sempre una deviazione di tiro Petrucci porta vicino all’autorete.
Inoltre un bravo Moscatelli compie un miracolo allo scadere deviando una bordata di Petrucci.

Il pericolo sembra sventato e la vittoria assaporata quando si giunge al recupero . Ma la Vigor cede per stanchezza e poca attenzione.
Al primo minuto di recupero, sugli sviluppi di un corner Adamoli, in area di rigore, conclude a botta sicura trovando la deviazione di Ludovisi. Il pareggio è realizzato, sempre a sopresa e con molto rammarico.

Finisce così 1-1. E ora si asuspica una buona prestazione domenica 11 novembre a Chiaravalle contro il Biagio Nazzaro, che condivide il quarto posto con i rossoblu (15 punti).

Nel girone di Eccellenza continua la marcia solitaria del Matelica (vittoria in trasferta contro il Corridonia) e della Fermana (successo sempre in trasferta a Cingoli). Piccolo passo del Montegranaro che conserva così il terzo posto.

TABELLINO

VIGOR SENIGALLIA: Moscatelli, Ruggeri, Spezie, Savelli, Giraldi, Tombari, Carboni, Guerra, Pesaresi, Siena (24′ st Marini), Sougou (28′ st Bittoni) (A disp.: Schippa, Zandri, Tinti, Mancini, Coppa) All. Clementi
GROTTAMMARE: Di Nardo, Adamoli, Monaco, Gaibo (1′ st Rosa), Capriotti, Schicchi, Calvaresi, Simoni, Ludovisi, Nardini, Petrucci (A disp.:Marinelli, Pagliardini, Silvestri, Marcatili, Frattali, Cameli) All. De Amicis

ARBITRO: Catani di Fermo
RETI: 45′ pt Guerra (V), 46′ st Ludovisi (G)
NOTE: spettatori 300 circa
AMMONITI: Ruggeri, Savelli,Giraldi e Carboni (V), Gaibo, Simoni e Rosa (G)
RECUPERO: 1’+3′
ANGOLI: 3-14

CLASSIFICA:
Matelica 25
Fermana 19
Montegranaro 16
Urbinelli 15
Biagio Nazzaro 15
Forsempronese 15
Pagliare 15
Vigor Senigallia 15
Tolentino 12
Monturanese 11
Corridonia 10
Urbania 7
Elpidiense Cascinare 6
Grottammare 6
Cagliese 4
Cingolana 2

RISULTATI 9° GIORNATA:
Cagliese-Biagio Nazzaro 0-0
Corridonia-Matelica 0-3
Cingolana-Fermana 0-1
Forsempronese-Tolentino 0-1
Montegranaro-Monturanese 0-0
Pagliare-Urbinelli 0-0
Urbania-Elpidiense Cascinare 0-0
Vigor Senigallia-Grottammare1-1

PROSSIMO TURNO-11/11/2012:
Urbinelli-Forsempronese-
Biagio Nazzaro-Vigor Senigallia
Elpidiense Cascinare-Montegranaro-
Fermana-Urbania
Grottammare-Corridonia
Matelica-Cingolana
Monturanese-Pagliare
Tolentino-Cagliese

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno