SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ecco il programma delle attività del Servizio Sollievo di Senigallia

Sport ma anche corsi di panificazione nel progetto rivolto a chi soffre di disagi psico-sociali

Vigor-Tolentino 21.10.2012
Disagio psichico

Il servizio Sollievo è un progetto innovativo che dal 2003 intende favorire l’accoglienza e la socializzazione delle persone che soffrono di disagio psico-sociale e delle loro famiglie.

Questo progetto nasce dalla collaborazione delle Cooperative Casa della Gioventù e H Muta con il Dipartimento di Salute Mentale dell’Asur n° 4 – Area Vasta 2 con i Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale  n° 8 (Arcevia, Barbara, Corinaldo, Castelleone di Suasa, Ostra, Ostra Vetere, Ripe, Senigallia e Serra dei Conti).

La sede principale del Comune Capofila è Senigallia, ma  un’èquipe itinerante è presente sul territorio in maniera capillare, questa è composta da psicologi ed educatori ed opera sul territorio in collaborazione con le assistenti sociali dei comuni e del DSM e con la supervisione dei medici psichiatrici.

Questo servizio si connota come un insieme di attività e di interventi di tipo preventivo e promozionale che possano far crescere il contesto sociale intorno alla persona con disagio mentale, supportare le famiglie ed aiutare a superare la solitudine nella quale spesso vengono a trovarsi. Il servizio, impiegando operatori qualificati si occupa di favorire l’accoglienza e la socializzazione attraverso: punti di ascolto i cui si offre accoglienza, ascolto, informazione ed orientamento ad utenti e loro familiari; visite domiciliari gruppi di auto-mutuo aiuto per utenti e familiari; iniziative finalizzate all’integrazione (laboratori ed occasioni di svago), grazie al coinvolgimento di associazioni e centri che a diverso titolo operano sul territorio.

Le nostre impronte sul territorio si muovono in diverse direzioni perché tante sono le collaborazioni sviluppate in questi anni: spettacoli teatrali, mostre di pittura, concerti, mostre mercato di decoupage e decorazioni artistiche, attività sportive, attività di orto e giardinaggio, gite e feste; incontri di sensibilizzazione e lavoro integrato con associazioni di volontariato, quali l’Associazione Primavera.
Tra le iniziative organizzate segnaliamo la nostra partecipazione domenica 30 settembre con una bancarella (esposizione di oggetti di decoupage, ricamo, collane….) alla Festa dell’Uva di Arcevia.

In programma nei mesi di ottobre (domenica 28) e novembre (sabato 10 o domenica 11, data da definire) si svolgeranno 2 uscite in montagna, organizzate con la collaborazione del gruppo CAI di Senigallia (il sottogruppo speleo ed il sottogruppo escursionismo). Gli itinerari sono da definire. Saranno comunque facili sentieri del Parco Gola della Rossa – Fabriano e dintorni, accessibili a tutti.
Entro l’anno pubblicheremo un piccolo libretto dal titolo “Parole Libere in Rete”, quale risultato del laboratorio di scrittura creativa, svoltosi nel periodo da febbraio a luglio scorso, in collaborazione con l’Associazione Teatrale il Melograno di Senigallia.

Le nostre attività settimanali invernali saranno:
Attività sportiva (calcetto) il lunedì dalle 16.00 alle 17.00 presso la Palestra A.S, Football di Senigallia.
Attività sportiva (yoga) il lunedì dalle 16.00 alle 17.30 presso il Casale dell’associazione Primavera.
Attività sportiva (ginnastica dolce) il mercoledì dalle 15.00 alle 16.00 presso sede Uni.Tre di Ostra.
Laboratorio di pittura il giovedì dalle 15.30 alle 17.30 presso la sede del servizio a Senigallia.
Laboratorio di decoupage e creazione collane il sabato dalle 15,30 alle 17.30 presso la sede del servizio a Senigallia.

Si avvierà nel mese di ottobre (probabilmente il martedì pomeriggio) un Laboratorio di Panificazione (imparare a fare il pane e la pizza) presso il Casale dell’associazione Primavera, grazie ad un finanziamento che l’associazione ha ottenuto dalla CRI.

E’ sempre attivo il nostro Laboratorio Osservativo Sperimentale sulle Capacità Lavorative, “Ortolando” quale attività di Orto – Giardinaggio presso la sede della Comunità Protetta M. N. Cerri – ex Rosciolo. Quest’estate siamo riusciti ad avere uno spazio al mercato ed abbiamo venduto i nostri prodotti con buoni risultati e soddisfazione dei partecipanti. Per un periodo di tempo hanno partecipato al laboratorio anche i ragazzi di Abili Percorsi, come stage in azienda.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura