SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Insieme per Castelleone: “Per il Sindaco Biagetti l’ennesima figuraccia”

L'amministrazione torna sui suoi passi in merito ad Imu e fotovoltaico

1.606 Letture
commenti
Castelleone di Suasa

Se la decenza non ha limiti il sindaco suasano Biagetti è da Guinness dei primati. Non a caso sulla recente approvazione del bilancio riesce addirittura a spacciare per “vanto” quella che semplicemente è l’ennesima figuraccia.

Ovviamente parliamo delle tariffe Imu che dichiara di “aver lasciate immutate” rispetto alle proposte del Governo.
La realtà, come al solito è ben diversa, visto che la stessa Relazione previsionale e programmatica approvata dal sindaco e dalla Giunta Comunale aumentava pesantemente quelle aliquote ma, come al solito, solo lo stanziamento del bilancio non rispecchiava la realtà dei fatti, né lo rispecchianemmeno ora.

Si deve proprio alla nostra incisiva azione sul fronte delle tasse ad aver consigliato l’ennesimo dietrofront. Ora così Biagetti se ne può attribuire anche il merito e parlare addirittura di diminuzioni rispetto alla vecchia Ici, solo che, come al solito, è l’ennesima mezza verità perché si dimentica di dire che i valori catastali sono stati aumentati del 60%.

Come se non bastasse addirittura scopre “che il gettito della prima rata” copre le previsioni di bilancio e da cui sarebbe scaturita la decisione di “venire incontro alle difficoltà oggettive delle famiglie” rinunciando agli aumenti già previsti.

Grande soddisfazione, quindi, per l’amministrazione comunale, “esempio di poche chiacchiere e fatti molto, molto concreti”. Solo che proprio le chiacchiere sono state trasformate in fatti, perché la realtà, per l’ennesima volta è ben diversa.

La sola prima rata Imu ha infatti fruttato al Comune ben € 87.013,51 e allora non ci vuole molto a capire che lo stanziamento di € 150.000,00 è per l’ennesima volta sottostimato ed a fine anno avrà almeno € 25.000,00 di maggiori introiti, senza considerare che molti cittadini potrebbero aver optato per il pagamento in tre rate e che non pochi agricoltori sono stati colti di sorpresa e stanno ora regolarizzando gli accessori agricoli strumentali.

Della congruità dello stanziamento in bilancio, come riportato nella nostra dichiarazione di voto al bilancio, ne riparleremo in sede di conto consuntivo.

La buona amministrazione di cui tanto si vanta il sindaco Biagetti l’abbiamo vista anche con l’impianto del fotovoltaico nemmeno iscritto all’apposito registro GSE e quindi non ha mai incassato il relativo premio, né introitato un centesimo per l’energia che da un paio di anni abbiamo regalato all’Enel e che, ancora una volta, il sindaco Biagetti ne viene a conoscenza solo grazie alla nostra attenta azione di controllo sulle chiacchiere della amministrazione comunale.

Se accenniamo al danno erariale patito dal Comune e forse sanzionabile anche dalla Corte dei Conti, il gruppo di minoranza fa solo “terrorismo” o dice semplicemente la verità?

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura