SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Centro Il Maestrale

Cellulare rubato a Senigallia, giovane intercettato grazie alle celle telefoniche

Il furto risale allo scorso inverno: il 'nuovo proprietario' era residente a Cerreto D'esi

2.034 Letture
commenti
Un cellulare

M.S. originario di Cerreto D’esi è stato rinviato a giudizio con l’accusa di ricettazione di un telefono cellulare. I fatti risalgono allo scorso inverno; l’oggetto in questione era stato trafugato da una vettura che si trovava parcheggiata in via Mattei fuori dal noto locale Mamamia Club.

Ad incastrare il giovane sono state le celle telefoniche: i carabinieri sono riusciti a risalire al ‘nuovo proprietario’ del cellulare che nell’utilizzare l’apparecchio, si agganciava ai ripetitori di Cerreto D’esi, località di residenza del ragazzo. M.S. è stato rinviato a giudizio al prossimo settembre.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura