SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, in arrivo un nuovo rincaro per le tariffe elettriche

L'aumento del 4,3% sarà valido dal 1 maggio in tutta Italia; stangata complessiva di 2.500 euro a famiglia

Comì di Cucina
Rincaro tariffe elettriche

Da martedì 1 maggio scatterà il secondo temuto aumento delle tariffe elettriche: la bolletta della luce sarà più cara del 4,3% in tutta Italia con un aumento complessivo annuale di 21,44 euro.
Questo nuovo adeguamento conferma dunque le stime realizzate a marzo, che parlavano di un rincaro per le componenti legate alla materia prima, alle tariffe di rete e agli oneri di dispacciamento (+5,8%,).

Con questo nuovo aumento del prezzo dell’energia elettrica, la stangata tariffaria del 2012 per le famiglie italiane supera i 2.500 euro. È questo il risultato della sommatoria tra il rincaro benzina e trasporto pubblico, tariffe energia elettrica e acqua, l’aumento dell’Iva, dei servizi bancari e l’Imu e le oltre 100 micro tasse contenute nei diversi decreti del governo Monti.

La voce più consistente sarà quella della tassa sulla casa che viene stimata da Federconsumatori mediamente sui 405 euro a famiglia; a questa si aggiungono i rialzi alimentari (+392 euro), della luce (+110 euro), del gas (+113 euro), della benzina (+252 euro). Aumenti che graveranno in maniera pesante sullo stile di vita delle famiglie italiane.

Commenti
Solo un commento
paolo 2012-05-01 00:55:11
Dai media nazionali il rincaro è dovuto per aiutare a coprire gli incentivi per le fonti rinnovabili.
La realtà è questa. Più volte ho lanciato questo allarme quando tutti dicevano di andare verso quella direzione ma "purtroppo" i costi sono ancora molto alti e ora iniziano a presentarci il conto.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura