SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia incontro pubblico per discutere sulle Province

Il 13 aprile a Palazzo del Duca dibattito sul decreto Salva-Italia

1.008 Letture
commenti
Le Province d'Italia

Il governo Monti le ha smantellate col decreto Salva-Italia, in commissione Affari istituzionali di Montecitorio si discute da settimane, ancora senza una soluzione, e nelle scorse settimane il ministro dell’Interno Cancellieri ha convocato un vertice coi responsabili enti locali dei partiti. È l’articolo 23 a dettare le nuove regole. L’ente mantiene “esclusivamente le funzioni di indirizzo politico e di coordinamento delle attività dei Comuni“.

Resta la figura del presidente, ma eletto dal consiglio provinciale. Le funzioni verranno trasferite ai comuni o acquisite dalle regioni con le modalità definite da una futura legge dello Stato. E con i compiti vengono trasferiti anche i circa 60 mila dipendenti.

Da questo articolo tanto discusso nasce la necessità di fare chiarezza e dare un indirizzo politico a questa svolta amministrativa indicando una linea che faccia risultare preminente il ruolo dei comuni nell’attribuzione delle risorse e dei compiti.

Il momento di crisi, la riduzione delle entrate e l’adozione della cd “tesoreria unica” che irrigidirà ulteriormente i meccanismi di spesa, impongono una svolta a favore dei Comuni le cui amministrazioni virtuose debbono avere maggiori disponibilità per adempiere correttamente al proprio ruolo di prossimità al cittadino in un’ottica di autentico federalismo fiscale.

L’Incontro pubblico del 13 aprile a Palazzo del Duca studiato secondo al formula del “question time” consentirà di interloquire con i rappresentanti istituzionali che hanno raccolto l’invito a partecipare nel contesto territoriale delle valli del Misa e Nevola, tra cui il sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, l’assessore regionale Luigi Viventi, quello provinciale Marcello Mariani, il segretario generale della Provincia di Ancona ,dott.Pasquale Bitonto e diversi rappresentanti istituzionali dei comuni delle Valli interessati a governare il cambiamento secondo i bisogni e le istanze del territorio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura