SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Falsi verbali e spaccio di droga: in manette due Carabinieri di Senigallia

Confermati dal procuratore della Repubblica di Ancona gli arresti di Massimo Prota e Simone Ubertini

22.265 Letture
61 commenti

CarabinieriSono stati arrestati dai colleghi di Ancona i due Carabinieri in servizio presso la stazione di Senigallia. L’accusa che pende sui 35enni, Massimo Prota e Simone Ubertini, è quella di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso con altri. Sostanze che sembra venivano trattenute durante i sequestri cui prendevano parte con l’Arma.

Per fugare ogni informazione che circolava da giorni su internet e sui social network come Facebook, il Comando provinciale dei Carabinieri di Ancona, alla presenza del procuratore della Repubblica di Ancona Elisabetta Melotti, ha deciso di convocare una conferenza stampa.

Occasione in cui si è confermato l’arresto dei due militari. L’accusa, oltre a quella di detenzione e spaccio, arriva anche ai falsi verbali d’arresto e di contravvenzione emessi dai due militari che sembra siano stati alterati per ottenere in cambio denaro.

In particolare, secondo l’accusa formulata dai loro colleghi anconetani, i due Carabinieri trattenevano parte delle sostanze stupefacenti che venivano sequestrate nelle operazioni a cui prendevano parte, queste stesse sostanze venivano usate come “ricompensa” per una cerchia di “provocatori”: persone esterne all’Arma che fungevano da esca in altre operazioni antidroga, il tutto senza alcuna autorizzazione.

Ma al vaglio degli inquirenti ci sono anche tutta una lunga serie di contravvenzioni e sequestri su veicoli stradali, operati da Prota e Ubertini, che poterbbero nascondere una rete di accordi, con relative ricompense, stretti con depositi auto e officine che si occupano di rimozione. Si allunga, quindi l’ombra della corruzione sui due militari.

Commenti
Ci sono 61 commenti
chiara conti 2011-07-08 19:14:07
QUALCOSA VA COME DEVE ANDARE
Sono proprio contenta che a Senigallia qualcosa sembri andare così come dovrebbe...non ho parole per esprimere la mia immensa gioia.
una cittadina indignata 2011-07-08 21:55:14
mele marce
mi auguro che di poliziotti come questi ce ne siano veramente pochi, è molto triste sapere che un tutore dell'ordine si sia comportato in questo modo sapevano tutti che era un po eccessivo ,ma mai si sarebbe immaginato che fosse così....fuorilegge,spero che paghi il suo debito con la giustizia con gli interessi perchè le regole le conosceva fin troppo bene e visto la divisa che portava doveva tener fede ai giuramenti fatti enon metterre in difficoltà i poliziotti perbene .(perchè spero ce ne siano tanti)
stortmen 2011-07-08 23:02:25
era ora, e ricordati da oggi se vuoi mangiare vai a timbrare il cartellino in fabbrica (...omissis...)
stortmen 2011-07-08 23:17:07
caro Massimo Prota se mi fai sapere in quale carcere ti trovi ti spedisco una foto con i miei amici mente brindiamo per il tuo arresto (...omissis...)
Michael 2011-07-09 05:54:06
Poveracci
Sono contento...
Prota quando faceva una multa:
"Io faccio il mio lavoro"
"Ma (...omissis...) và Massimo"
Anonimo2011-07-09 06:58:21
Solo due cose voglio dire:
- E' sicuramente una cosa molto bella per noi (per l'Italia l'ennesima sconfitta) ma quanto dureranno questi arresti ? Gli stupratori escono dopo qualche mesetto, figuriamoci questi. Cantiamo poco vittoria, la mia fiducia nella giustizia è alquanto traballante purtroppo.
- io proporrei un mega ricorso per tutti coloro che hanno subito. Tutti insieme. Voglio vedere dove andiamo a finire.
A.K. 2011-07-09 07:30:37
Era ora... (...omissis...)
Anonimo2011-07-09 10:44:59
GIUSTIZIA E' FATTA
Era ora,finalmente a finito di effettuare sequestri dei mezzi a noi cittadini;spero che rimanga dentro per un bel pò di tempo.
silvia 2011-07-09 11:21:50
immagino la vostra felicità oggi eh
cattiverie gratuite.....
Redazione 60019.it 2011-07-09 12:31:56
Moderazione commenti
Segnaliamo ai lettori che abbiamo provveduto ad oscurare/rifiutare commenti che contenevano insulti in serie e accuse più o meno velate: non è questo il posto in cui fare denunce. Se qualcuno sa, si rivolga agli enti preposti e la "macchina inquirente e giudicante" si metterà in moto.
Anonimo2011-07-09 15:08:41
Non capisco il motivo di tutte queste azioni criminose. Trattenere droga da regalare a chi ti fa arrestare un altro spacciatore prestandosi come uno pseudo agente provocatore? Queste attività le possono eseguire solo, di volta in volta, con l'autorizzazione del P.M. e solo per indagini particolari. Quindi cosa li spingeva, la gloria? E per un momento di gloria bisogna arrivare a commettere reati così gravi? Sinceramente mi fanno pena. Scendere a patto con i delinquenti per poi sprofondare a livelli ancor più bassi dei delinquenti stessi? Anche perchè, da come si legge, questi reati venivano commessi durante il servizio. Se tutto ciò che è emerso (detenzione di sostanze stupefacenti, falsificazione di verbali s'arresto, perquisizione e sequestro, peculato, etc.etc. con l'aggravante della continuazione)la condanna sarà pesantissima. Infine, riflettendo quanto scrivono i vari giornali, ci saranno sviluppi che potranno coinvolgere altri Carabinieri.
m 2011-07-09 17:19:30
cari amici
da quello che ho capito leggendo i commenti in varie siti e che la gente gode dell fatto che e stato arrestato il carabiniere tolto le loro patenti.mi sembra un po triste questa cosa.dobbiamo essere contenti che sono stati arrestati per le acuse pesani,ed e giuisto cosi,no perche vogliamo ubriacarci e andare in giro in macchina e poi se ci becano iniziamo a bestemiare ed essere arrabiati.non e questo il discorso.e non ce niente da festeggiare,ma solo da piangere!
Anonimo2011-07-09 17:56:36
finalmente ... adesso caro mio mi dici come e il mangiare in carcere
Anonimo2011-07-09 18:50:31
aspettiamo il processo di 3° grado prima di giudicare non ci mettiamo al posto dei giudici
don corleone 2011-07-09 19:16:06
(...omissis...)
Sono molto felice di prendere tutti Senigallia Massimo è liberato non solo questo ma ci sono anche gli (...omissis...)
giovanni 2011-07-09 20:08:53
adesso......
anni fa il tipo era a marzocca e non veniva spesso mandato di pattuglia....cambiano i comandanti e...inizia la sua "follia"....quanti ne ha fatti piangere....tanti!!!! ricordiamoci che 2-3 anni fa qualcuno ha cercato di mettere in forma anonima una denuncia con dei manifestini ....sul corrier adriatatico aveva fatto scrivere che aveva denunciato il fatto e i suoi legali avrebbero querelato etc.etc.
non è stato mai uno stinco di santo almeno quello che prima stava a marzocca d'altronde installare telecamere a cc x avere paura che qualcuno gli facesse qualche sgarbo.....l'altro mi fa solo pena...1 ha infamato la divisa 2 in tutta italia ha sputtanato l'arma e i suoi colleghi 3 verranno radiati?no un paio di anni trasferimenti di ufficio in altre città...ho altri amici nell'arma ma non li ho visti così inc.....
gabriele 2011-07-09 20:31:00
finalmente giustizia è fatta!
Pretendere che la legge sia uguale per tutti non è cattiveria gratuita!!!! è un sacrosanto diritto!! In questo caso, considerate le sofferenze, i disagi, i dispiaceri che il "sig." Prota ha arrecato a numerose famiglie, è proprio di cuore che mi viene da dire: GLI CI STA BENE!!! Spero che applichino il massimo della pena, ma se lo chiudessero in cella e buttassero via la chiave sarebbe anche meglio.
vessato 2011-07-09 20:48:28
Class Action
Se le accuse verranno provate, (fino al terzo grado di giudizio si presume l'innocenza dell'imputato), perchè tutti quelli che hanno subito ingiustizie non si unisco in una bella class action contro i due soggetti? E perchè l'Arma dei Carabinieri non si costituisce parte civile e richiede un risarcimento per danneggiamento dell'immagine e l'eventuale risarcimento non lo dona al fondo assistenza orfani?
k 2011-07-10 06:39:23
k
ERA ORAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!
Pronta ha fatto il bello ed il cattivo tempo troppo a lungo nella nostra città, che non è sua. Si è sempre comportato effettivamente come un grandissimo (...omissis...).... e mai si è risparmiato in tal senso. Non racconto qui aneddoti capitati a me e a tutta la mia famiglia. Chi a Senigallia non ha avuto a che fare con lui!?!?! Sono davvero felicissimo che l'abbiano messo dentro, ed ancor più felice se ci resterà. Colpevole lo è di sicuro... di mille prepotenze e prevaricazioni. Lo conferma anche il numero incredibile di commenti che mai ho trovato in tale qualtità sotto una notizia su 60019!!! Prota, Senigallia ti odia e ti augura tutto il male possibile!
spider78 2011-07-10 07:09:10
era ora
felicitazione estrema, era ora, lo dicevo da tantissimo tempo e alla fine è accaduto. questi erano (...omissis...) veri e propri, punto e basta che abusavano del loro potere e della loro divisa.non c'è da elogiarli perchè facevano il loro lavoro alla lettera, a questo punto se loro erano nel giusto ci sarebbe da cambiare tutte le forze dell'ordine a senigallia, evidentemente per essere arrestati dagli stessi colleghi c'erano prove inconfutabili e indifendibili. le mele marce vanno rimosse, piena fiducia alle forze dell'ordine che fanno il loro lavoro.
spero che i detenuti gli riservino una calda e festosa accoglienza
guerra aldo 2011-07-10 08:00:43
era ora
ora capisco perche si accanivano tanto sulle persone giustizia è stata fatta ora senigallia è sicuramente piu bella.
Anonimo2011-07-10 08:27:28
Prota? ma dai!! il più famoso di Senigallia fra i poliziotti sempre sulla bocca di tutti per la sua condotta irreprensebile!? colui che si è dato sempre da fare per far rispettare la legge a suon di sequestri e verbali! mio padre aveva ragione...il più pulito ha la rogna!!!
pierino 2011-07-10 08:28:07
aspettiamo sicuramente la sentenza fino al 3° grado per giudicare, per carità. Ma oggi ed ancora una volta (cfr.notizie su arresti agenti FF.OO. negli ultimi anni), finalmente è possibile confermare pubblicamente chiacchiere che vanno avanti clandestinamente nei bar da molto tempo: Senigallia negli ultimi tempi è stata vigilata da alcune (NON TUTTE) figure in divisa discutibili, forse oltre il limite della legalità.
Poi ci si potrebbe domandare perchè ogni tanto accade ciò in città.
Ragion per cui, ora, sarebbe necessario approfondire le indagini per scoprire se dietro questi arresti di agenti FF.OO. dell'ultimo decennio ci sono collegamenti fra loro e se sono presenti legami con la società borghese (imprenditori, politici, ecc.)
Insomma se esiste una cappa, una loggia, che decide il buono e il cattivo tempo a Senigallia.
sono io 2011-07-10 12:01:03
povera italia
mi dispiace per le famiglie e per tutti noi che abbiamo delle attività e siamo super controllati dalla mattina alla sera da queste persone che adorano i soldi facili e noi per pagare il mutuo dobbiamo fare i salti mortali.
per il governo e per tutti gli organi di stato vorrei solo dirvi, ma perchè prima di super tassarci e super controllarci non controllate i vostri panni che sono sporchi come i vestiti di un minatore venezuelano?
Anonimo2011-07-10 23:20:30
il bello e che a senigallia lo sapevano tutti che sti due non viaggiavano nel rispetto della legge ma nessuno a mai fatto niente forse per paura o per omerta'la mia paura e che la catena non finisce qui scavando a fondo ne salteranno dei altri fuori!!! spero che paghino anche con gli interessi!!!!!
Barbara della Valle 2011-07-11 07:24:03
PRESUNZIONE DI INNOCENZA!
Intendo ricordare a tutti che prima di lasciarsi andare a beceri commenti sulla vicenda giudiziaria che vede coinvolti i due appuntati scelti dei carabinieri (e non poliziotti come erroneamente qualcuno ha scritto) Prota e Ubertini,sarebbe opportuno attendere gli esiti processuali perchè la presunzione di innocenza è un principio del Diritto Penale secondo il quale un imputato è innocente sino a prova contraria è cioè sino ad una sentenza di condanna che sia passata in giudicato. Ma vi è di più, la presunzione di innocenzaè sancita anche dalla Costituzione Italiana, che all'articolo 27 comma 2 recita testualmente CHE "L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA"....pertanto aspettate a festeggiare e soprattutto ad ubriacarvi!!!!!!!!!!!!! Conosco ben altri soggetti (...omissis...), e invece ce li troviamo in giro ad abusare di ogni proprio potere. Conosco sia Massimo Prota che Simone Ubertini, ed ho grossa stima e fiducia in loro come nell'Arma dei Carabinieri in generale. Con cognizione di causa dico che le mele marce sono altri e lo sapete tutti. Io non ho mai avuto timore di Prota, anzi la prima volta che ho avuto a che fare con lui in servizio ci siamo scontrati, ma non per questo Prota ha abusato del suo potere come hanno fatto altri (...omissis...), io credo che Prota incutesse terrore solo in quelle persone che avevano la coda di paglia, che avevano la coscienza sporca, e sapendo che Prota era ligio al dovere e non faceva sconti a NESSUNO, avevano paura di essere fermati da lui!!!!!!!!Ribadisco Prota era il terrore solo di chi non aveva la coscienza pulita!!! Io credo nell'onestà di Massimo Prota e di Simone Ubertini, di mele marce ce ne sono, ma sicuramente non sono loro!!!!!!!!!!!! A mio modesto parere, Prota e Ubertini sono due bravi ragazzi, ciò non toglie che possano aver commesso degli errori, ma sicuramente non sono i delinquenti che si descrivono in questi giorni. Inoltre io sono fermamente convinta che sicuramente questa vicenda ci riserverà altre sorprese, qualora fossero vere le accuse mosse nei loro confronti in merito all'uso di "provocatori" per arrestare i "pusher" sicuramente i due non avranno agito del tutto autonomamente e certamente nella vicenda verrà fuori il coinvolgimento a vario titolo di (...omissis...). Mi risulta difficile da credere e alquanto improbabile che nessuno sapesse tra (...omissis...)....Se si riflette attentamente sulle affermazioni del Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Liviano Marino : " i due appuntati sono stati in passato autori di buone operazioni, hanno ricevuto lettere di compiacimento dal Comando, ma non mi risulta che abbiano mai ricevuto encomi solenni", ecco che il Colonnello Liviano Marino tra le righe, e non troppo tra le righe, ci fa capire che il Comando dei due appuntati fosse ben informato del loro operato. Sempre a mio giudizio, (...omissis...) si meriterebbe certi "onori di cronaca" molto più di Prota e Ubertini!!! E' probabile che chi festeggia lo faccia perchè pensa così di potersi rimettere impunemente al volante dopo aver bevuto e/o assunto sostanze stupefacenti. Non c'è dubbio che la possibilità di essere fermati da Prota, in questi anni, abbia costituito un valido deterrente per chi era solito mettersi al volante dopo aver bevuto. Io stessa, in più di un occasione, ho potuto udire gente che commentava "stasera non bevo c'è Prota in pattuglia"!!!! Con cognizione di causa mi sento di affermare che sono ben altri (...omissis...), in quanto ai (...omissis...) io stenderei un pietoso velo, mi pare di ricordare che è stata proprio la Compagnia Carabinieri di Senigallia che qualche anno fa ha arrestato svariati poliziotti della stradale. Mi si consenta comunque di esprimere una mia convizione, forse Prota poteva essere detestato da qualche collega e/o superiore, perchè quando arrivavano telefonate da "amici" o persone "in alto" per provare a far annullare verbali giustamente contestati, PROTA NON CI STAVA, anche in questo caso sono stata testimone che per esempio, il 23 maggio 2010, (...omissis...) di questa conversazione conservo ancora l'audioregistrazione!!!!! Coloro che si stanno scagliando contro Prota e Ubertini, sono con tutta probabilità per lo più quelli che sono stati beccati con il "sorcio in bocca" dai due carabinieri oggi indagati. Prota e Ubertini non facevano che applicare alla lettera il Codice della Strada, non sottostando al modus vivendi di questa cittadina, e cioè che quando si hanno "amicizie e/o conoscenze in alto" tutto si può...orbene, Prota e Ubertini se ne fregavano, loro applicavano il Codice, ecco il perchè di tanto odio. Senigalliesi imparate a vivere rispettando le regole e non dovrete mai temere niente e nessuno, ma se guidate ubriachi e pretendete che si chiuda un occhio grazie a conoscenze e/o parentele in alto ben vengano carabinieri come Prota e Ubertini!!!! Da quando è uscita la notizia dell'arresto di Prota e Ubertini, tutti i verbali redatti da loro sono diventati "abusi documentabili". Sul fatto che Prota sia finito in galera, avrei molto da dire, e soprattutto ripeto non significa che sia colpevole, per giudicarlo colpevole bisognerà aspettare una condanna definitiva passata in giudicato, non saranno certo i commenti di inaudito e insano odio ad emettere la Sentenza di Condanna, ci sarà un Processo e alla fine del quale ne riparleremo, per il momento oltre alla solidarietà e all'affetto, mi sento di esprimere un grosso ringraziamento a Prota e Ubertini, per aver ritirato la patente a potenziali assassini che si mettevano alla guida non essendo in condizione di farlo. Ora si sta tentando di strumentalizzare l'arresto dei due appuntati, ma non dimentichiamo che la cronaca è piena di notizie relative a vite spezzate e famiglie distrutte perchè degli irresponsabili (nel migliore dei casi) si sono messi al volante dopo aver bevuto e/o assunto sostanze psicotrope e/o stupefacenti, io ritengo che ritirare la patente sia poco, e nei casi in cui ci scappa il morto, sarebbe cosa buona e giusta che venisse approvata la norma che trasformi l'omicidio colposo in OMICIDIO PRETERINTENZIONALE!!! Al momento non voglio entrare in merito alla fondatezza o meno delle accuse mosse ai due carabinieri, che comunque sono tutte da dimostrare e per questo bisognerà necessariamente attendere una sentenza passata in giudicato,ma per quanto riguarda il ritiro della patente a chi guidava dopo aver bevuto anche un solo bicchiere di vino, bè bravi Prota e Ubertini, meritate un grazie da tutta la Comunità, perchè con ogni probabilità avete contribuito a salvare delle vite, compresa quella di qualcuno che ora vi attacca e si scaglia contro di voi con beceri commenti. Per concludere, se al termine del Giudizio emergesse che Prota e Ubertini fossero colpevoli dei reati a loro ascritti, bè allora sarà giusto che paghino, ma che vengano puniti a norma di legge e non come ignobilmente qualcuno ha scritto dagli altri detenuti!!!!!!!!!!!!
Anonimo2011-07-11 09:54:11
bdv o Barbara Della Valle
Lei signora è stata piu' volte denunciata dai C.C. e dalla Polizia di Senigallia, sarebbe buon senso tacere per un po' e non fare del falso moralismo e/o difendere personaggi indifendibili, questo nel rispetto della verità e degli operatori dell'ordine onesti.
Anonimo2011-07-11 15:55:56
E se non fosse vero?
Non conosco nessuno dei due. Certo che se è questa è tutta una montatura per "punire" due che davano troppo fastidio per essere come ho letto qua e là irreprensibili, prima che si riabiliti la loro reputazione ce ne vorrà...
Tommaso Bucci 2011-07-11 18:17:46
Siete un branco di ignoranti da quello che vedo, non sapete, ignorate, sapete solo sbraitare, siete piccoli piccoli, non avete idea di cosa scrivete, non avete la minima idea, non merita commenti quello che vedo, così come non ho fatto da altre parti, cioè siti, comunque, la mia "opione" ve la incollo, per chi è interessato a lavarsi un po' la coscienza, vostra, ho degli scritti su facebook che posso rimediare.Mi si trova con quel nome e cognome.http://www.facebook.com/?sk=messages&tid=1857159351866#!/profile.php?id=609349906
Tomaso Bucci 2011-07-11 18:21:21
Ve li incollo via web, comunque, troppe cose a vanvera girano... a volte sarebbe meglio omettere, se uno deve scrivere qualcosa tanto per dare il suo contributo , non capisco di che tipo.Io sto dalla parte della mia coscienza, prima di tutto.
Tommaso Bucci 2011-07-11 18:32:51
Ce l'avete tutti di parole da dire , tante... sarà che la vita è pure un po' noiosa , forse, la quotidianità e non si vede l'ora che scoppi il "caso"?!
Barbara della Valle 2011-07-11 23:50:34
Risposta a I.P. 93.146.103.218
Caro I.P. 93.146.103.218, in primo luogo saresti più credibile se avessi il coraggio di firmare il tuo commento del 11/07/2011 ore 11:54 come faccio io quando scrivo, poi mi corre l'obbligo correggerti, E' VERO IL CONTRARIO DI QUANTO DA TE AFFERMATO, SONO IO CHE HO DENUNCIATO PARECCHI POLIZIOTTI E QUALCHE CARABINIERE, e con tanto di prove audio(nella maggior parte dei casi)a comprovare i reati di cui li accusavo e di cui si erano resi responsabili!!!!!!!!!!!
In ultimo ti voglio ricordare, dato che sembra che mi conosci molto bene, il rispetto della legalità è quello per cui ho sempre lottato mettendoci sempre la faccia a differenza di quelli come te che nemmeno firmano ciò che scrivono!!!!!!!!! E ricorda che nessuno riuscirà mai a mettermi a tacere, porterò sempre avanti le idee in cui credo, il falso moralismo non mi appartiene di certo, e non sto difendendo proprio nessuno, ho semplicemente espresso la mia opinione come fate tutti, con coraggio e coerenza.
x barbara 2011-07-12 11:48:23
mi sono fermato alla 5 riga
Ho capito che sei garantista, concordo pienamente (come credo tanti lo faranno) che chi si mette alla guida non deve bere ne drogarsi, concordo che se lo fanno devono essere perseguiti e condannati con pene dure anzi durissime....concordo in tutto ...ma sappilo...io vivo in una famiglia dove ci sono : 1 carabiniere, 1 finanziere e un graduato dell'aeronautica. Tutti conoscono le "gesta" di Prota e chi più chi meno TUTTI disapprovano i metodi..creava terrore e la conseguenza è quella che leggi.....lui è il male perchè fa le multe e noi il bene che beviamo e guidiamo...ecco cosa ha combinato...la sua era una repressione dannosa...un agire che andava ben oltre la legge.
Ora aspetterò il "giudizio" finale della legge ma se ha sbagliato...paga e zitto..e che sia pesante la pena perchè è un carabiniere e deve pagare e se la pena risluterà dura (come io spero oltretutto)..bene ...forse capirà cosa significa l'eccesso!!
x barbara - ora sono libero di non firmarmi!! 2011-07-12 11:54:33
come come?
piano piano leggo il tuo commento (non riesco a farlo in un'unica volta.. e non perchè noioso oppure lo giudico male ma perchè sono incasinato ma appsaaionato a quello che dici)
non annullava multe? ne sei convinta? solo perchè non ha annullato 3 - 4 multe a te oppure a qualche tuo parente? tu ne sei propio propio sicura? convinta te!!
il ragazzo di quella che volevi !!! 2011-07-12 20:23:04
(...omissis...),PROTA!
ecco qui,finalmente leggo qualcosa per quella (...omissis...) di PROTA che mi ha dato la caccia per mesi perchè la mia ragazza dell'estate 2004 (...omissis...)!!!
(...omissis...) a miei amici in cambio di lavori GRATIS che gli facevano,ma poi (...omissis...)....
andava in ristoranti e (...omissis...) perchè diceva di essere un carabiniere e gli toglieva la patente...
ha messo la video camera fuori casa perchè (...omissis...)....
...ha fatto di tutto e di più,ma siccome la legge esiste per le persone normali come noi....
...sicuramente tra pochi giorni sarà di nuovo fuori....essendo carabiniere...
spero solo che ci sia la legge vera!....quella che dice che è uguale per tutti
....lo DEVONO BUTTARE FUORI DAI CARABINIERI,persone oneste che fanno il lavoro per aiutare il cittadino onesto...
....stimo molto i carabinieri onesti e ne sono amico con tanti....e anche parenti....è giusto che applicano la legge ma è anche vero che devono fare le stesse cose per tutti...
PROTA::::::(...omissis...)!!!!!
Barbara della Valle 2011-07-13 09:49:33
rispossta al commento "come come"
A me non ha annullato nessuna multa semplicemente perchè non c'era niente da annullare. Le uniche 2 multe che ho preso, sono una il 3 settembre 2009 dal (...omissis...), perchè nel suo intento persecutorio dopo che l'avevo denunciato, inventò che ero passata con il rosso IN BICICLETTA, io ho subito contestato il verbale perchè NON ERA VERO! La seconda l'ho presa dal (...omissis...) il 7 dicembre 2010, perchè sempre per farmela pagare in quanto l'avevo denunciato, mentre io mi stavo recando in caserma proprio per denunciare che avevo ricevuto una lettera anonima di minacce, mentre stavo parcheggiando nei pressi della caserma e lui stava andando al bar insieme al collega (...omissis...), mi si avvicina e mi minaccia, anche il suo collega quando l'ha visto avvicinarsi a me ha proseguito nel suo percorso perchè sapeva quello che voleva fare (...omissis...) e non voleva essere coinvolto, due mesi dopo mi è arrivata a casa la multa perchè alla guida con il telefonino nella mano destra e diceva che non mi era stato contestato il verbale perchè ero andata via frettolosamente IO DOPO AVER PARCHEGGIATO ERO ANDATA IN CASERMA HO DENUNCIATO PRIMA (...omissis...) E POI QUELLO CHE DOVEVO FARE, ho presentato ricorso al Prefetto.
LEONE 2011-07-13 10:09:34
CASO PROTA UBERTINI
SECONDO ME' GLI HANNO DATO UNA TRAPPOLA , ADESSO SENIGALLIA HA VINTO LA MALA AUMENTERA' IL TRAFFICO DI DROGA E SINISTRI MORTALI A CAUSA DI GUIDA SOTTO L'EFFETTO DELL'ALCOOL E STUPEFACENTI. AD INIZIO ESTATE SONO RIUSCITI A METTERE NELLA RETE I DUE CARABINIERI MA SECONDO ME BISOGNA STARE ATTENTI QUESTI AVVISI SIGNORI SONO PERICOLOSI. E' POSSIBILE CHE NON CAPITE!!!!!!!!!!!!
GLI HANNO DATO UNA TRAPPOLA QUI C'E' MOLTO DI PIU' DI QUANDO SI PENSA.......... CHI PAGA SARANNO I RAGAZZI...... ORA IL MERCATO DELLA DROGA E' LIBERO A SENIGALLIA POSSIBILE CHE NON CAPITE......
HANNO DATO UNA TRAPPOLA PER AVERE UN MERCATO LIBERO .... I CITTADINI PREGIUDICATI NON RIDETE TANTO RIMANETE PREGIUDICATI.. GLI ONESTI OCCHIO...
STATE ATTENTI CHE SENIGALLIA E' NELLA (...omissis...).....
LEONE 2011-07-13 10:20:48
CASO PROTA UBERTINI
PARLATE PARLATE SCRIVETE CAZZARE......
SE PROTA E' DENTRO AVETE MAI PENSATO CHE GLI HANNO TIRATO UNA TRAPPOLA.....
VISTO CHE ERA SEVERO TUTTI GLI UBRIACHI GLI ALCOLISTI RIDONO E AVETE PENSATO A CHI USA LA DROGA COME RIDE
AVETE PENSATO CHE QUESTI GUIDANO
AVETE PENSATO CHE NON C'E' NIENTE DA RIDERE
MA DA PIANGERE
LA CITTA' E' IN PERICOLO
ADESSO SPACCIANO ALLA GRANDE
ADESSO BEVONO DI PIU'
I SINISTRI MORTALI ????????
POVERI FANNULLONI ADESSO RIDONO
AVETE PENSATO CHE STANNO INDAGANDO ALTRI SUOI COLLEGHI?? NON CERTO VOI......
DELFINO 2011-07-13 10:25:48
CASO PROTA UBERTINI
Cari amici un consiglio ridete pure del caso PROTA vi voglio ricordate che non disogna mai ridere delle disgazie come questa, ma bisogna piangere. Senigallia è in pericolo e grazie all'ARMA che funziona tutto bene, ricordatevi che sul caso PROTA sono proprio i colleghi che stanno portando le indagini con trasparenza. WW L'ARMA DEI CARABINIERI
Anonimo2011-07-13 16:25:44
Deve soffrire? devono buttare via la chiave? Vi ricordo che qualche giorno fa a Marina di Montemarciano un povero cristo è stato mandato all'ospedale e i colpevoli stanno tranquillamente fuori...se fossi come voi mi verrebbe da dire teniamo Prota in galera e lasciamo fuori gli altri magari fate conoscenza, ma non sono come voi quindi non lo dico.
Prota ed Ubertini erano le ultime ruote del carro, nei CC erano i più giovani e semplici appuntati e se per tanto tempo nessuno ha fatto nulla due sono le cose: o facevano le cose correttamente oppure stava bene a chi stava più in alto di loro.
Nella peggiore delle ipotesi hanno agito illecitamente per per combattere lo spaccio di droga (adesso gli spacciatori hanno un nemico in meno) per la carriera di qualcun'altro e per lo stesso stipendio, se fossero stati più furbi si sarebbero goduti molto di più il lungomare di Senigallia ma poi i cittadini si lamentano che le forze dell'ordine non fanno nulla.... State sicuri che a parte qualche reazione dimostrativa nel breve periodo da parte dell'arma adesso voglio vedere chi si esporrà più di tanto in mezzo alla strada.
A proposito delle multe se avevate qualche ragione dovevate fare ricorso al giudice di pace o al prefetto (ma probabilmente eravate tanto ubriachi da non ricordarlo) i CC non tolgono le patenti non ne hanno l'autorità.
Spero che i cittadini di Senigallia facciano qualche altra cosa oltre che ubriacarsi...
Anonimo2011-07-13 19:22:05
Ho conosciuto Prota qualche anno fa quando facevo anche io servizio nella Compagnia di Senigallia. Spero che tutte le accuse contro di lui siano infondate in ogni caso credo che tenersi qualche grammo di droga per avere informazioni utili ad arrestare quei bastardi che vendono la morte anche a giovanissimi non sia motivo per buttare le chiavi della cella. Per quanto riguarda le contravvenzioni vi dico chi è che rimpiangerà l'intransingenza di Prota e saranno proprio quei genitori i cui figli verranno uccisi da automobilisti ubriachi e drogati e a Senigallia purtroppo come in tante altre parti ne girano molti. Mi è capitato di dover avvisare un genitore della morte del proprio figlio e vi assicuro che non è una bella cosa. Purtroppo è cosi, molti vorrebbero fare tutto ciò che gli passa per la testa e rimanere impuniti anche delinquendo.In ogni caso la giustizia faccia il suo corso.
tulip 2011-07-13 23:31:17
Per me chi sta parlando bene di Prota, non capisce un benemerito (...omissis...)
Anonimo2011-07-14 10:03:02
X tulip
Ciao tulip,
invece chi lo accuso è come te, spero non si offendano.....
non mi firmo 2011-07-15 07:08:46
vogliamo essere seri?
Premetto nuovamente che....concordo al 100% con chi combatte sia i dorgati sia gli alcolizzati....ma siamo seri...Senigallia non è stata fondata con l'arrivo di Prota nei CC..non è che senza Prota si rischiano 5000 morti per strada per colpa degli ubiurachi e 8000 morti per dorga per cola di spacciatori..non insultiamo tutti gli altri CC che lavorano qui a Senigallia chiaro? Prota secondo me ha sbagliato e ora deve pagare...non ci sono troppe discussioni....nei film gli agenti sono fighi quando arrestano le persone stando sempre nel filo della legalità...se lo si f anella vita vera si rischia un disastro!! è dura fare il CC ed è durissimo riuscire ad arrestare spacciatori ecc. ma non per questo bisogna agire nella ILLEGALITA' per farlo..
dai ragazzi...fate i seri...non è la vittoria del male ora che Prota è in galera..non ha vinto nessuno purtroppo...
Anonimo2011-07-15 10:30:56
Concordo. Sembra che Senigallia prima di Prota fosse il Bronx. Ma non è che state un tantino esagerando???

In secondo luogo, prendo a riferimento la vicenda di Al Capone (non che io voglia paragonare Prota a lui, s'intende!).

Al Capone, uno dei più grandi gangster, nemico pubblico n.1 della città di Chicago, venne arrestato e condannato per.... frode fiscale! Questo perchè il sistema giudiziario americano non riusciva ad incastrarlo per i suoi crimini, e lui era molto abile a saper utilizzare le normative vigenti al'epoca, per passare da innocente (nonostante tutti sapessero benissimo chi fosse e cosa combinasse).

Ma alla fine il sistema vinse: riuscirono ad ottenere il suo arresto, per altre motivazioni. Futili in confronto a quello che aveva fatto, ma il risultato fu lo stesso.

Quindi, in soldoni, non darei così per scontato che non incida per niente, almeno da un punto di vista di "motivazione", la condotta di Prota, che si comportava in maniera ignobile con la gente, con un cinismo da far paura e facendosi scudo della sua divisa (raccolgo le testimonanze della gente, nulla più), con la sua situazione attuale...troppa attenzione "negativa" era posta su di lui, e questa dopotutto è un indagine che và avanti da due anni, da quel che ho capito... non è una "roba" che è saltata fuori l'altro ieri...
Mat73 2011-07-16 11:19:51
Prota?
Indifendibile....
incredula 2011-07-17 08:06:14
non ci posso credere
ma è davvero cosi cattivo massimo? sono senza parole.
delusa 2011-07-17 08:11:20
ma è davvero coso cattivo massimo? non ci posso credere!
sono rimasta senza parole.
mark 2011-07-18 15:07:49
avidita
[è solo un problema di denaro e interessi ai suoi fini punto e basta cara della valle
x delusa 2011-07-18 16:21:33
Scusa, me te dove hai vissuto fino a oggi? Era orribile!
Anonimo2011-07-27 14:04:51
caro IP 217.203.188.180 anche io ho fatto servizio alla R.M. di Senigallia con entrambi i soggetti e devo dire che mentre di Prota me lo sarei aspettato di Ubertini sono rimasto meravigliato sicuramente è stato trascinato dal "buon" Prota. anzi ti dirò di più qualche volta sono uscito insieme a loro di pattuglia e già potevo notare la sua prepotenza e arroganza con le persone senza un minimo di buon senso. troppo ligio al dovere ma proprio troppo ....... fino all'inverosimile ma sempre per un suo tornaconto ...... (muratori-idraulici-carpentieri-ristoratori ecc, chi più ne ha più ne metta) questo non lo deduco ma lo confermava lui vantandosi con noi colleghi. quindi ti dico che si merita pienamente tutto......
Anonimo2011-07-27 14:52:47
I.P. 217.203.188.180 conosco massimo molto poco ma quel poco mi e bastato a capire l'individuo, racconto il mio caso...lavoravo in un bar molto frequentato e noto a senigallia, ovviamente nn faccio nome..un giorno mi ha dato un'appuntamento dicendo, ti devo parlare, bene! ci sono andata all'appuntamento.... appena arrivata mi ha detto, la classica cafona!!........ cn la musica alta, gli ho risposto vorrei sapere perche' te di dove sei!!!.....poi si e messo seduto nella mia auto e ricordo perfettamente che mi chiese solo due cose: se facessi uso di stupefacenti, e se la mia auto e stata utilizzata senza assicurazione, in quanto e stata ferma x mesi, la mia semplice risposta alle sue due domande e stato "NO" mi chiedo oggi cs voleva ottenere? deduco che cio' non e partito un anno fa, ma bensì dal 2004!! quel tempo mi nominò munnezza!!! con una persona alla quale oggi ho sposato, c.c. ora vorrei sapere la munnezza chi è????? e ribadisco conosciuto appena perchè era cliente del bar, pensava fossi stata una delle sue prede in altri sensi? si era sbagliato!!! mi dispiace dirlo, ma l'essere sicuro delle proprie azioni e l'abuso di potere e una brutta bestia!!! ed ora ne paga le conseguenze.
Anonimo2011-07-27 15:53:44
muratori-idraulici-carpentieri-ristoratori ecc, chi più ne ha più ne metta
Caro carabiniere I.P. 151.41.155.52....sulle forze dell'ordine che hanno favoritismi c'è molto di peggio e sopratutto da parte di chi ha gradi decisamente superiori e prende già un congruo compenso senza (...omississ...)...te che sei CC parli solo di Prota per i tornaconto....i tuoi superiori fanno le file e vengono trattati come gli altri?? Se mi dici di si ci credo.
Anonimo2011-07-27 16:08:41
x ip bar
Dicono che in genere ci azzeccava sempre a scoprire il delinquenti dicono che li riconosce facilmente ha un dono naturale...
Anonimo2011-07-31 10:31:13
per l'I.P. 65.49.14.55. è vero quello che dici, ma ho espresso la mia opinione visto l'argomento in atto comunque i "favori" non si ottengono con le minacce o il terrore di perdere dei punti sulla patente o di averla ritirata sia chiaro. una persona si offre benevolmente se tu dimostri chi sei sappilo!!!!! ovvero per quello che sei no per quello che indossi..... ma si sa le mele marce ci sono ovunque...... p.s. per il titolo IP BAR è mia moglie che ha scritto il testo comunque si vede il dono naturale ........ "camera con vista monte Conero Hotel Monteacuto s.p.a.".....
babbà 2011-08-16 23:15:29
so contento dabbestia
mandaci una cartolina ;) bau bau p.s. lo vogliamo (...omissis...)
WWW MASSIMO (...omissis...) 2011-08-20 14:27:48
WW PROTA
ma i superiori dormivano
oppure (...omissis...)
fortuna che c'è la MELOTTI il primo giudice donna
matt 2012-03-09 09:37:51
Like the blog
pie 2013-04-07 17:10:22
Mai sentito nominare e mai conosciuto Prota e collega.Forse xche va
do a lavorare tutti i giorni e rispetto le regole?
marco rossetti 2013-06-18 16:36:18
aprite gli occhi tutti quanti xkè è stata 1mega trappola a senigallia ci sono ancora +giri loschi del solito i drink sono alla fine ma la droga è pieno ma nn avete capito loro hanno fatto il loro devere anzi..... fosse xme li rimettto dov erano
marco rossetti 2013-06-18 16:38:11
li rimetterei in azione prima di subhito
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura