SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Si riunisce il Comitato dei cittadini dell’Asur Zt4 di Senigallia

La presidente Fiorani: "Dal Consiglio Grande poche risposte. Siamo operativi e pronti al confronto"

AssociazionismoIl Comitato di partecipazione dei cittadini dell’Asur Zona territoriale 4 è chiamato a riunirsi il 16 giugno presso la sede dell’Asur di Senigallia, per la discussione, tra le altre cose, del rapporto sulle "Condizioni di salute della popolazione" realizzato dall’Asur Zt4.

"Dalla lunga assemblea del Consiglio Grande sulla sanità tenutosi il 28 maggio – spiega la presidente del Comitato Elena Fiorani, dell’Andos Senigallia – abbiamo avuto poche risposte, peraltro non esaurienti. Con ciò, ci teniamo a far sapere che come Comitato siamo operativi e pronti a confrontarci di nuovo, alla ricerca di riscontri positivi da poter condividere con gli utenti".

Previsto dalla Legge regionale n.13/2003 e successivamente definito dal regolamento n.5/2009, il "Comitato di partecipazione dei cittadini alla tutela della salute", è, insieme all’ "Assemblea delle associazioni di volontariato, tutela e promozione della salute", un organismo istituito per favorire la partecipazione attiva dei cittadini alle politiche socio-sanitarie, con il compito di contribuire alla programmazione ed alla pianificazione socio-sanitaria territoriale, svolgere attività di verifica e controllo sulla gestione dei servizi sanitari e monitorare le condizioni di accesso e fruibilità degli stessi.

Del Comitato di partecipazione dell’Asur Zt4 fanno parte anche 11 esponenti di associazioni di volontariato dell’ambito sanitario e dei diritti del malato del territorio (Ala, Andos, Auser, Anteas, Anf, Atd, Tribunale del malato, Omphalos, Cav, Avis e Avis pubblica assistenza di Corinaldo).

"La presenza del volontariato sul territorio – continua Fiorani – lascia una scia tangibile nel tessuto della società: le associazioni non hanno come scopo il profitto, ma operano per il bene comune. E’ su questi principi che il Comitato di partecipazione dei cittadini dà piena collaborazione a tutti gli operatori sanitari, chiedendo di poter operare insieme con la massima trasparenza e lealtà, fin dalle primissime fasi di qualsiasi intervento deciso per il territorio. Solo nella coesione tra le istituzioni e la nostra collaborazione, riusciremmo a dare al cittadino fiducia e risposte concrete, di cui siamo portatori".
 
Per informazioni: 339 3524822

da CSV Marche

Csv Marche
Pubblicato Martedì 14 giugno, 2011 
alle ore 17:06
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura