SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sistemi di videosorveglianza contro i furti nelle scuole di Senigallia

La proposta del Consigliere Bucari (Pd) in un'interrogazione all'Assessore alla cultura Schiavoni

2.524 Letture
commenti
Senigallia.org

Scuola Rodari SenigalliaIl Pd scrive al Pd. E lo interroga, dopo i recenti furti nelle scuole di Senigallia di materiali didattici e strumenti informatici con una proposta avanzata dal Consigliere Simonetta Bucari che riprende quella a suo tempo avanzata dall’ "avversario" Paradisi, ancora prima da Franco Giannini della rubrica "Diversamente Giuovani" e in primis dai genitori delle scuole interessate.

Di seguito pubblichiamo il testo integrale dell’interrogazione rivolta all’Assessore alla Cultura Stefano Schiavoni e al Presidente del Consiglio Enzo Monachesi.

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

Dopo gli  ennesimi atti di microcriminalità a danno delle scuole cittadine, subite nella scorsa settimana, è con soddisfazione che, come docente della Scuola Rodari, mi associo al personale e ai genitori, per salutare i brillanti risultati conseguiti dalla Stazione dei Carabinieri di Senigallia, che ci hanno permesso di ritornare in possesso di quanto ci era stato sottratto, nella notte del 9 giugno:materiale didattico, tecnologico e audiovisivo spesso superato ed obsoleto, ma comunque importante per lo svolgimento delle attività scolastiche quotidiane.

Atti criminali questi, ingiustificabili e deprecabili, che offendono la cittadinanza ed il popolo della scuola, atti ancor più gravi se si considera la scuola come simbolo di formazione e di educazione e soprattutto se si tiene conto del difficile momento che sta attraversando la Scuola Pubblica, a causa dei continui tagli imposti dal Governo Centrale.

Di fronte a questa escalation di atti vandalici e di furti propongo, in qualità di Consigliere, all’Amministrazione Comunale, di ottimizzare ed ampliare i sistemi di sicurezza prendendo in considerazione l’ipotesi di dotare, per il futuro anno scolastico, tutte le Scuole cittadine di un sistema di videosorveglianza, che colleghi le cosiddette  “aule multimediali”, presenti nei singoli plessi, alla Stazione dei Carabinieri per contrastare e prevenire nuovi episodi di criminalità.

da Simonetta Bucari
Consigliere Comunale gruppo PD

Simonetta Bucari
Pubblicato Lunedì 21 giugno, 2010 
alle ore 9:58
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ci sono 3 commenti
Tiziano Pazzani 2010-06-22 13:51:36
Strano Consigliere Bucari.
Il Sindaco ha risposto sempre alle mie interrogazioni orali sulla sicurezza che Senigallia è una "città sicura", evitando di prendere iniziative o assumersi impegni. Se fosse coerente dovrebbe dire no a questa iniziativa che a me invece pare buona. Sto lavorando ad una interrogazione a risposta orale per il prossimo Consiglio proprio sulla videosorveglianza che potrebbe essere estesa (a solo scopo preventivo) a molte zone a rischio della città.

Tiziano Pazzani
Consigliere Lega Nord
Senigallia
Bucari Simonetta, Consigliere 2010-06-23 08:23:40
Basta con le polemiche
Caro Consigliere Pazzani, colgo nel suo commento alla mia interrogazione sulla "sicurezza" nelle scuole, un triste riflesso del vecchio teatrino della politica.Lungi da me il desiderio di polemizzare sulla generale situazione di "sicurezza"della nostra città, che possiamo con orgoglio considerare una città accogliente, a misura d'uomo, una città vivibile e sicura.Ciò naturalmente non ci esime dal denunciare furti ed atti vandalici, che purtroppo colpiscono spesso gli edifici scolastici. Edifici che, proprio nel rispetto della loro funzione, soso stati pensati e costruiti non come bunker, ma come strutture aperte, accoglienti, con ampie vetrate, circondate da verdi giardini.Auspicherei quindi nel futuro, e già fin da ora,un diverso atteggiamento , anche fra rappresentanti di opposti schieramenti,un atteggiamento nuovo e costruttivo, che miri al confronto dialettico, al desiderio di approfondire le problematiche e proporre eventuali soluzioni per cercare di risolvere al meglio i problemi e le critictà della nostra e sottolineo "nostra" città.
Evitiamo quindi vecchie, polverose, vetuste polemiche, e soprattutto inutili e sterili schermaglie!
Gentili saluti, Consigliere Simonetta Bucari
Anonimo2010-06-25 15:38:26
Mi dispiace, ma Lei non ha colto proprio nulla del mio intervento.
Una risposta la sua, infarcita di stupidissimi luoghi comuni in linea con gli interventi sui "bambini bianchi e i bambini neri" che ha fatto in Consiglio.
Io sono favorevole alla videosorveglianza; ho solo sottolineato il fatto che potrebbe esserci una contraddizione tra quanto proposto e quanto sottolinea il Sindaco.
Le polemiche non servono a nulla; sono solo lo strumento di chi non ha argomenti.
Non aggiungo altro, ho già perso troppo tempo.

Tiziano Pazzani
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura