SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Le cause si vincono anche grazie al web

L'Avvocato Mirco Minardi ci parla di una controversia risolta consultando la pagina di un sito internet

Tracce sul webNel Web lasciamo molte tracce, sia quando navighiamo, sia quando pubblichiamo articoli, commenti, pagine sul nostro o su altri siti e queste tracce possono essere usate contro di noi. È  quello che è successo ad un rivenditore di veicoli senigalliese. Ecco la sua storia.

Tizio e Caio si recano da lui per comprare un costoso mezzo del valore di oltre 50.000 euro. Sottoscrivono il contratto e versano la caparra, ma a causa della mancata concessione del prestito da parte della società finanziaria non procedono all’acquisto.

Il venditore decide così di rivolgersi al Tribunale cittadino per ottenere una sentenza di condanna al pagamento dell’intero prezzo e al risarcimento del danno per la custodia.
Tizio e Caio si difendono dicendo che in realtà, una volta appreso che la società finanziaria non avrebbe concesso loro il finanziamento, si erano recati presso il rivenditore e di comune accordo avevano sciolto il contratto. Affermazione, questa, assolutamente negata dal venditore.

Si passa così alle prove testimoniali e in effetti un testimone conferma quanto asserito da Tizio e Caio. Si sa che le testimonianze, a volte, sono tutt’altro che sincere, tanto che in alcune realtà, specie del sud, ci sono i cosiddetti “testimoni di professione”, ma nel caso di specie ecco che arriva la prova documentale proprio grazie ad Internet. Tizio e Caio, infatti, producono la stampa di una pagina del sito Web del venditore da cui risulta che questi, dopo circa un mese dall’asserito scioglimento del contratto, aveva messo in vendita, con tanto di fotografie, il veicolo oggetto di causa.

Il Tribunale di Senigallia ha ritenuto pertanto veritiera la ricostruzione dei fatti di Tizio e Caio ed ha rigettato la domanda del venditore, condannandolo anche alla rifusione delle spese legali sostenute da Tizio e Caio

da Avv. Mirco Minardi
www.mircominardi.it

Mirco Minardi
Pubblicato Sabato 10 aprile, 2010 
alle ore 14:26
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!