SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Maceratanotizie.it

Senigallia, diminuisce il numero di furti e rapine

Emerge dai dati dei Carabinieri un aumento delle denunce, degli arresti e delle sanzioni penali

CarabinieriE’ tempo di fare i conti riguardo le attività criminose a Senigallia. Stando ai dati forniti dai Carabinieri nel corso dell’ultimo anno si è avuto una sostanziale diminuzione dei reati ma un generale aumento delle attività di prevenzione, controllo e di ricorso da parte dei cittadini all’arma.

Sono stati infatti circa 7000 gli ingressi in caserma nel 2009, un dato che se da un lato mette ottimismo per la "fiducia" che i Carabinieri si sono conquistati sui senigalliesi e per l’efficacia delle campagne comunicative messe in atto a livello nazionale, dall’altro fa registrare un incremento delle pratiche istruite, dato che però non sempre confluisce nel computo dei reati.

Reati in diminuzione per quanto riguarda il territorio senigalliese e i comuni limitrofi: secondo quanto espongono i Carabinieri di Senigallia sotto il comando del capitano Roberto Cardinali, il miglior dato che esprime questa tendenza – anche se l’anno in corso non è ancora concluso e nel periodo natalizio c’è un leggero incremento dei piccoli furti – è quello che annovera una sola rapina rispetto alle 6 del 2008 e alle 12 registrate nel 2007. Un dato che non tiene conto delle operazioni e degli interventi del Commissariato di Polizia ma che è comunque significativo di due considerazioni:
– il poco interesse verso una zona molto probabilmente considerata poco appetibile;
– l’aumento delle operazioni di prevenzione e controllo.

Prevenzione che ha visto circa un 8% in più rispetto al precedente anno di attività di controlli di fronte ad una riduzione di personale però meglio organizzato e che ha portato al risultato di circa 150 arresti (come nel 2008) a fronte dei 100 del 2007 e del 2006. Tanti e in aumento quelli per droga, mentre diminuiscono di un 10% i furti nel senigalliese passati da 1318 a 1129 nel corso di 11 mesi. Di contro, aumentano le denunce mosse per furti 75 nel 2009 rispetto alle 37 unità (+50%).

Per quanto riguarda le sanzioni, circa 3000, si riscontra un notevole aumento di quelle penali, + 33%: basti pensare che solo fino a novembre gli etilometri positivi sono stati 285 al cospetto dei 205 del 2008. Calano gli incidenti di un rassicurante 10% ma il dato è da esaminare con attenzione poichè si riferisce solo a quelli rilevati dai Carabinieri, senza far conto di quelli denunciati a Polizia o Polizia Municipale nè di quelli non denunciati proprio per via di sanzioni ulteriori.

Una nota "etica": sono salite a 52 le rimozioni di auto in sosta nei posti riservati ai disabili da chi o per fretta o per menefreghismo verso la causa occupa illecitamente le strisce gialle. Da segnalare anche chi, in possesso dell’autorizzazione necessaria, ne approfitta anche quando il disabile non è a bordo del veicolo.

Infine un dato sugli smarrimenti: sono state 1761 le denunce arrivate in caserma a Senigallia per documenti, portafogli, patenti, libretti smarriti. Necessaria quindi la raccomandazione del Capitano che invita a riflettere qualche momento in più prima di denunciare la mancanza di qualcosa: potrebbe essere stata spostata da qualche familiare oppure lasciata in qualche angolo della casa. Un eventuale ritrovamento e utilizzo di documenti duplicati e originali senza che quest’ultimo venga distrutto o venga revocata la denuncia, costituisce reato sanzionabile.

di Carlo Leone

Carlo Leone
Pubblicato Martedì 15 dicembre, 2009 
alle ore 9:21
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Solo un commento
toh 2009-12-15 19:55:57
ma va la
Toh, guarda un pò: c'è da aggiungere proprio una rapina!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno