SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
60019.it

Come è bella la città!

Riflessioni a voce alta sulla promozione dell'immagine di Senigallia.

919 Letture
commenti

Come non pensare in questi giorni alla canzone di Giorgio Gaber che esalta i colori, la grandezza e la vitalità della città?Sì, Senigallia, addobbata a festa per giorni straordinari, ricorda quelle note. Basti pensare alla trasformazione dello spazio del Foro Annonario in atto in questa estate nei giorni scorsi, per ospitare manifestazioni estive di grande successo, realizzate con il coinvolgimento di reti televisive nazionali.Siamo ormai abituati ad eventi che rilanciano la nostra città in televisione. Essere infatti sede di una trasmissione televisiva, o di una sua parte, ormai è il veicolo più efficace per lanciare l’immagine di un luogo.Non si può che sottostare alle regole di mercato: questa città ha bisogno di turisti come le persone hanno bisogno dell’aria che respirano. Il turismo estivo è un motore economico di cui Senigallia non può permettersi di fare a meno.Allora complimenti all’amministrazione comunale che riesce a mettere in moto una macchina pubblicitaria cosi grande.Ma… non possiamo fare a meno di provare un po’ di nostalgia per quando si poteva sperimentare come la migliore pubblicità per la nostra città fosse il passaparola! Cioè un parere molto positivo su Senigallia da parte di chi aveva deciso di trascorrervi le proprie vacanze. È una sensazione molto bella quella di trovarsi lontano in altri luoghi d’Italia, farsi riconoscere come senigalliesi, e ascoltare un ricordo affettuoso nei confronti della nostra città, dove qualcuno ha passato il tempo delle vacanze per una stagione o addirittura per una vita intera.Ecco questa resta sempre una carta vincente per promuovere Senigallia.Ed è bene che sia così, perché il passaparola costringe tutti a fare del proprio meglio. Costringe tutti i senigalliesi a tirar fuori la propria capacità di accoglienza, che ha una dimensione umana prima che organizzativa. Così il turismo per la nostra città non diventa un appalto per operatori addetti al mestiere, ma un’occasione di ricchezza umana, scambi culturali e amicizia.

La Voce Misena
Pubblicato Venerdì 25 luglio, 2003 
alle ore 8:01
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura