SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Autonoleggio Mariotti Senigallia

Senigallia, 19enne milanese colpito da meningite: attivata la profilassi

Lo studente è stato trasferito presso il centro malattie infettive regionale di Fermo

3.225 Letture
commenti
Il Pronto Soccorso dell'ospedale di Senigallia

Studente colpito da una forma di meningite. A finire al pronto soccorso cittadino è stato un 19enne milanese, che a Senigallia frequenta una scuola privata per conseguire il diploma.

Il ragazzo, tornato  nella nostra città dopo le vacanze natalizie, alloggiava in un albergo a Senigallia. Alcuni giorni fa avrebbe iniziato a manifestare i sintomi di quella che sembrava una normale influenza: i lancinanti mal di testa però lo hanno costretto a ricorrere al Pronto soccorso dove gli è stata diagnosticata una forma di meningite; il 19enne è stato trasferito presso il centro malattie infettive regionale di Fermo.

La sua prognosi sarebbe riservata ma non sarebbe in pericolo di vita. Nel frattempo l’Asur di Senigallia ha attivato il protocollo di profilassi per tutte le persone entrate a contatto con il giovane tra Milano e Senigallia: familiari e amici, compagni di scuola, e tutte le persone venute a contatto al pronto soccorso e nell’albergo dove alloggia. Per ora nessuno avrebbe manifestato sintomi riconducibili alla malattia, che ha un’incubazione che oscilla tra due e dieci giorni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura