SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Diversamente Giovani di nuovo a parlare di rifiuti…

... ma ancor meglio a spiegare la situazione sono le FOTO

Rifiuti non raccolti nell'isola ecologica di via delle Caserme a Senigallia

Premetto subito, giusto dare a Cesare quello che è di Cesare, che le foto non sono farina del mio sacco, ma di un attento cittadino che me le ha spedite lunedì 15 giugno affinché le rendessi pubbliche. Come ben si vede dalle immagini, considerando che la zona in questione dovrebbe essere un’isola ecologica e già più volte “chiacchierata”, qualche falla nell’organizzazione del ritiro dovrebbe esistere ed essere analizzata.

Se poi dovesse emergere che qualche colpa l’hanno anche i fruitori di questa, evidentemente gli ispettori sono “assenti” o quantomeno “distratti”.
Non vorrei pensare che in queste ore si stia parlando del taglio dei LECCI di piazza Garibaldi, a mo’ di uso dissuasivo per non parlare apertamente di LERCI.
Rifiuti non raccolti nell'isola ecologica di via delle Caserme a SenigalliaLe foto in questione si riferiscono infatti all’isola ecologica situata in via delle Caserme all’inizio dei Portici Ercolani.
Insomma, se si guarda la planimetria, vista come che fosse un plastico in una trasmissione del Vespa, si potrebbe immaginare piazza Garibaldi posta tra le vie Testaferrata e Cavallotti, ed il Duomo, che sollevato amabilmente da una mano lercia, riceve la spazzatura sotto le sue fondamenta, come il più classico dei tappeti di casa “Zozzoni”.

Non sono né un botanico né un agronomo e quindi non so nulla sugli alberi, né se sono malati, né come eventualmente si potrebbero curare e se sia bene tagliarli o meno, non sono un architetto e quindi non saprei che dire su problemi di restyling della Piazza, non sono uno storico e quindi ancor meno mi permetterei di dare giudizi se sia centrata l’idea di “mosaicare” gli stemmi papalini su una piazza intitolata a Giuseppe Garibaldi, non posso parlare di parcheggio perché non sono un urbanista, Rifiuti non raccolti nell'isola ecologica di via delle Caserme a Senigallianon posso parlare delle strade disastrate perché la legge di stabilità non me lo permette, non posso parlare del fiume Misa, perché è di competenza della Provincia e della Regione, guai solo a provare di inserirsi su di una discussione in cui si parla di turismo, di eventi, di cultura, di economia, in tutto risultiamo i “più migliori”, eccellenze che superano i confini comunali, regionali e per giungere a fare da guida a quelli nazionali; va bene tutto, ma anche la pazienza ha un limite. Chiedo umilmente, se ne ho almeno la facoltà di dire da semplice cittadino che paga un servizio, che non chiedo, ma pretendo che non solo questo mi sia fornito, ma anche nel migliore dei modi.

Rifiuti non raccolti nell'isola ecologica di via delle Caserme a SenigalliaDimenticavo, non sono neppure un tecnico in materia di rifiuti, sono solo un rompiballe, lo riconosco (come del resto ci sono in tutti i campi, Amministrazione compresa!) ma credo, che se in più di un’occasione quest’isola ecologica esondi, evidentemente qualche cosa mi fa pensare che sia o troppo piccola e che quindi dovrebbe essere ampliata o che se ciò fosse impossibile da attuarsi, predisporre un maggior numeri di ritiri.
Alla prossima? Spero proprio di no!

Commenti
Ci sono 6 commenti
maria garbini 2015-06-17 15:24:44
X Giannini e redazione.........una magra consolazione per un suddito che non si arrende dal documentare i falli amministrativi.
Infatti v'invio foto del pronto intervento (odierno dei pUlizziotti ?) dopo il vs.foto-art. in via caserme, ma anche di uno dei tanti monnezzai da tempo segnalati sotto al ponte dell'autostr.-compl. in zona via Po. L'altra foto mostra le soste (6/8) irregolari su via Mamiani che continua ad essere ciclo-sosta.......s610
Franco Giannini
Franco Giannini 2015-06-17 20:46:05
Mi perdoni. Se suddito non so, non domo è un dato accertato, incontentabile probabile, ripetitivo certamente, una punta acrimonioso almeno da quello che scrive già dalla prima riga. Per accontentarlo però ho pubblicato le foto inviatemi(le targhe però vanno oscurate!)sulla mia pagina di FB https://www.facebook.com/franco.giannini.5 Ma immagino che non sarà ugualmente soddisfatto!!
maria garbini 2015-06-18 00:09:17
Vi segnalavo la celerità dell'amministrazione anche sulle vs. indicazioni e i mesi trascorsi per le monnezze sotto i ponti. Sulle soste eccellenti nel "lungo corso" di via mamiani si è capito dal 7.8.14 che ritenete perfetta quella ciclabile. s610.
maria garbini 2015-06-19 23:45:14
La monnezza non se ne va da via caserme. Intanto......
Il lungo corso-ciclabile in via Mamiani.........ha fatto tredici, foto chiarificatrice inviata. La normalità è solo nelle 9 irregolarità di sosta della foto odierna. s610.
maria garbini 2015-06-22 00:45:53
Invio solo foto, se vi fa comodo commentatele. s610
maria garbini 2015-06-22 21:24:45
C’è voluta qualche settimana per avviare a soluzione (?) le fetenzie del centro ambiente di via caserme.
Potenza di Senigallia 60019 notizie e del suo opinion leader, che forse si sono attivati anche per le ronde dei vigili urbani nella ciclo-Mamiani, la foto inviata mostra vigili che osservano un furgoncino parcheggiato su dei marciapiedi “FINTI” . Ci terranno aggiornati? s610.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura