SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Summer Jamboree 2014 - Senigallia - dal 2 al 10 agosto

Calcio a 5, concluso il 2° Città di Senigallia – Trofeo Prometeo

La 2 RR Edil batte in finale l'Eurotubi ai calci di rigore. I numeri di un'edizione da capogiro - FOTO

2.396 Letture
commenti
2 RR Edil - Città di Senigallia Trofeo Prometeo - foto gentilmente concesse da Manuel Mori

La 2 RR Edil si aggiudica il 2° Città di Senigallia-Trofeo Prometeo nella finale di venerdì 25 luglio. Lo fa vincendo ai calci di rigore, dopo che tempi regolamentari e supplementari erano terminati sul 2 a 2, in seguito ai gol di Rondina (nel primo tempo), Sampaio, Kameri (situazione ribaltata) e Valente (in extremis).

Dal dischetto meno precisa la Eurotubi, leggermente più fredda la 2 RR Edil che così, di fronte a oltre millecinquecento spettatori, alza l’ambito Trofeo Prometeo della Spiaggia di Velluto.

UNA SUPER SERATA FINALE
Il successo della 2 RR Edil arriva al termine di una serata ricca di manifestazioni per tutti i gusti. Si era iniziato con la finale per il podio del 2° Città di Senigallia-Trofeo Prometeo, vinta anche in quel caso ai rigori dalla Merceria Luisa. Poi largo al Cervellone Calcio, con domande su maxischermo e pulsantiere a risposta elettronica, il tutto animato dalla simpaticissima Camilla… Un quiz che ha fatto divertire in tanti nella zona ristoro curata, come sempre, da Kiosoko Antone, Verde Menta e Gelateria Il Pinguino e che ha messo in palio per le prime squadre classificate alcuni buoni per il nuovo ristorante G Planet di Marzocca. Area food and drink, dove erano presenti anche le esposizioni di Conero Car, Centro Auto, Casa della Divisa ed Energy Building.

Quindi verso le 21 e 45 è toccato all’entusiasmante esibizione di Zumba Fitness, ritmata dalle inimitabili istruttrici Lucia Gasparini e Giulia Mattioli, capaci di far divertire e intrattenere il pubblico, sempre più numeroso con passare dei minuti.

Alle 22 si è arrivati al clou, con le tribune e tutto il girocampo dello “Stadio del Mare” al Porto della Rovere stracolmo di gente. A quel punto la finale ha dato spettacolo, sotto gli occhi appassionati dell’assessore allo sport Gennaro Campanile e, nella parte finale, del sindaco Maurizio Mangialardi.

LA PREMIAZIONE – GUARDA LA GALLERIA DI IMMAGINI
Dopo il successo della 2 RR Edil, ricca cerimonia di premiazione curata come tutto il torneo dalla Vigor Senigallia, società organizzatrice dell’evento, in collaborazione con la MMag Comunicazione. Omaggi ai partner principali: Prometeo (main parnter, presente Francesco Pieia), King Sport & Style (partner tecnico) e G Planet (Gold Partner, presente Paolo Gioacchini). Ringraziamenti ai direttori di gara al sindaco Mangialardi e quindi al Comune di Senigallia – che ha patrocinato la manifestazione -, a Capitaneria di Porto, Gestiport, la Lega Navale, Club Nautico e all’associazione Riviera Nord, presente ovviamente con la simpatica mascotte “Rivierino”.

Tante targhe e altrettanti trofei consegnati (vd GALLERIA di FOTO) dal presidente della Vigor Senigallia, Valentino Mandolini, per calciatori e squadre: miglior giocatore e capocannoniere Mikele Kola (2 RR Edil), miglior portiere Luca Palmucci (Eurotubi), miglior giovane Maurizio Napoletano (Eurotubi). Premio Fair Play alle due squadre più corrette (nessuna sanzione disciplinare in tutto il torneo), ovvero Food Service Corinaldo e Pour Parler Parucchieri.

Infine, premi alle prime quattro classificate: Maracanà Sport Castelferretti, Merceria Luisa, Eurotubi e la squadra campione della 2 RR Edil che, va sottolineato, ha deciso che come premio donerà 1500 euro alla Caritas di Senigallia pro alluvionati.

NUMERI DA CAPOGIRO
Le premiazioni al 2° Città di Senigallia – Trofeo PrometeoDodici concorrenti, sedici giorni di gioco per un totale di 24 partite. Quasi deucento gol messi a segno, una trionfatrice. Per il secondo anno consecutivo il Città di Senigallia-Trofeo Prometeo ha fatto divertire in campo e fuori tantissima gente. Sugli spalti è stato un crescendo continuo: dalle tribune, sempre piene negli orari di punta delle prime serate, e dai quarti di finale in poi, con il sold out totale di venerdì, giorno della finalissima. Un traffico complessivo di circa 25 mila spettatori, incollati al campo per la manifestazione organizzata dalla Vigor Senigallia.

Nella serata finale il sindaco Maurizio Mangialardi si è congratulato con tutti personalmente. “Complimenti davvero, è difficile vedere così tanta gente per una partita, a qualsiasi livello. Questo è sinonimo di spettacolo e divertimento. Mi fa piacere che ciò accada a Senigallia e d’estate“.

Largo sorriso anche per l’assessore allo Sport, Gennaro Campanile: “Bravi tutti, è stata una festa dello sport che va ogni anno incrementata”. Infine, gioia per il presidente della Vigor, Valentino Mandolini: “E’ stato un impegno molto grande, non sono mancate le difficoltà, ma se nella serata finale c’era così tanta gente che si è divertita, evidentemente la manifestazione piace. E per questo devo ringraziare la MMag Comunicazione, che prima e durante il torneo ha fatto tutto al meglio“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura