SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Anticipazioni e ospiti del Caterraduno 2014: ecco il programma dell’evento

La festa degli ascoltatori dei "Cater-programmi" di Radio2 Rai sarà a Senigallia dal 21 al 28 giugno

CaterRaduno: asta della legalità per Libera

Rialzarsi e ripartire dopo essere stati messi in ginocchio dall’alluvione. E’ con questo imperativo che si vanno definendo man mano gli eventi grandi e piccoli che caratterizzeranno la stagione turistica di Senigallia. Su tutti, come consuetudine da anni, svetteranno sicuramente Summer Jamboree e Caterraduno.

Quest’ultimo, il raduno degli ascoltatori dei “Cater-programmi” mattutino e pomeridiano di Radio2 Rai darà il vero “via!” all’estate senigalliese, con il taglio del nastro fissato per il giorno del solstizio, il 21 giugno alle 18 in piazza Roma, per aprire otto giorni di dirette radiofoniche, concerti, incontri, spettacoli, eventi in centro città, con un appuntamento speciale in spiaggia, fissato per il pomeriggio di domenica 22 giugno, quando si disputerà un torneo di beach soccer 3 contro 3: un vero e proprio “mundialito” arbitrato da Daniele Tombolini.

Il capitolo concerti si aprirà proprio nella serata inaugurale di sabato 21, con Mauro Giovanardi e Sinfonico Honolulu alle 22.30 al Foro Annonario. Si continua domenica 22 con il mandolino di Carlo Aonzo (ore 19.30 alla Rocca Roveresca), il live di Diodato (ore 21.30 in piazza Roma) e quello di Brunori sas (ore 22.30 al Foro Annonario). Giovedì 26 giugno alle 22 è in programma al teatro La Fenice l’esibizione di Paolo Jannacci & band, con il “Concerto con Enzo”, mentre venerdì 27, sempre alle 22, toccherà ai Perturbazione salire sul palco del Foro Annonario, precedendo il concerto di Anna Calvi, ancora al teatro La Fenice, alle 23.45.

La serie di incontri e spettacoli serali sarà aperta dall’appuntamento con l’alpinista Simone Moro, lunedì 23 giugno alle 22 in piazza Roma, seguito il giorno dopo (stesso posto, stessa ora) dallo show “Don’t tell my mom”, condotto da Matteo Caccia. Mercoledì 25 giugno il palco della piazza verrà calcato dal comico Diego Parassole, con lo spettacolo “Che Dio ce la mandi buona”. Ancora un duo comico, Corrado Nuzzo e Maria Di Biase, animerà la notte di giovedì 26 giugno, quando porteranno in piazza Roma il loro “Paradossi e parastinchi”. Sono previsti anche due appuntamenti mattutini: venerdì 27 giugno alle 12 con la Banda Osiris che presenterà in piazza Roma il proprio libro “Le Note Dolenti” e la mattina di sabato 28 giugno, con un incontro che non è stato ancora definito nel programma diramato da Radio2 Rai.

Massimo Cirri e Filippo Solibello col sindaco Maurizio Mangialardi sul palcoE poi non c’è Caterraduno senza le dirette radiofoniche della banda, guidata da Filippo Solibello, di Caterpillar AM, previste da piazza Roma di Senigallia tutte le mattine da lunedì 23 a venerdì 27 giugno nel consueto orario della trasmissione (6 – 7:30), e quella di Caterpillar, capitanata da Massimo Cirri, sempre dalla stessa piazza e negli stessi giorni, ma nella fascia oraria di competenza (16:30 – 18).

Infine, la giornata di sabato 28 giugno proporrà due veri e propri punti cardine dei raduni degli ascoltatori di Caterpillar e Caterpillar AM.

Il primo è la grande asta benefica in favore di Libera, prevista alle ore 17 in piazza Roma, con l’arrivo di Don Luigi Ciotti e quello (non ancora confermato) del Presidente del Senato Pietro Grasso.

Il secondo (e non può essere che l’ultimo!) è la festa conclusiva del Caterraduno 2014, che prenderà il via dopo le 23 al Foro Annonario e vedrà coinvolti i tanti protagonisti degli otto giorni passati a Senigallia: a Massimo Cirri, Filippo Solibello, Cinzia Poli, Sara Zambotti, Natascha Lusenti, Marta Zoboli, Marco Ardemagni andranno ad aggiungersi la Banda Osiris, Dario Vergassola, Antonio Di Bella, Selton e il Pennabilli Social Club.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!