SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia il 1° raduno della nazionale pallavolo sordi di volley maschile

In programma nella mattinata di sabato 28 gennaio un incontro con gli studenti delle scuole della città

1.270 Letture
commenti
Albergo Ristorante Bice Senigallia - Piatti tipici da asporto in rosticceria, cucina marchigiana
Raduno della nazionale maschile di pallavolo italiana sordi

Presentato oggi, in occasione di una conferenza stampa che si è tenuta presso la sala Consiliare del Comune di Senigallia, il primo Raduno della Nazionale Pallavolo Sordi di Volley Maschile, che si terrà dal 27 al 29 gennaio 2023.

Sono intervenuti il sindaco Massimo Olivetti, l’Assessore allo Sport Riccardo Pizzi, il Direttore Tecnico Diego Pieroni della squadra Nazionale Pallavolo Sordi.

I 14 ragazzi della formazione presenti e provenienti da 9 diverse regioni italiane e allenati da Matteo Zamponi, affronteranno questa tre giorni senigalliese con la voglia di conquistare un posto fra i convocati.

Padrone di casa il Direttore Tecnico Diego Pieroni che ha voluto fortemente che questa manifestazione, accolta fortemente e con grande entusiasmo sia dal sindaco Massimo Olivetti che dall’Assessore allo Sport Riccardo Pizzi , si tenesse nella sua città.

Sarà presente anche per lo staff tecnico il vice Coach Teodoro Fischetto.

Cornice dell’evento sarà il Palazzetto dello sport di Senigallia, dove sabato 28 alle ore 10.30 è previsto un incontro con alcune classi degli Istituti Comprensivi di Senigallia al quale sono stati invitati a partecipare anche l’Assessore allo sport della Regione Marche ed i rappresentanti di CIP, FSSI, CONI, SPORT E SALUTE E PANATHLON e durante il quale i ragazzi potranno conoscere la squadra della Nazionale Pallavolo Sordi, ascoltare la testimonianza di alcuni atleti e assistere ad una partita amichevole.

Alle ore 16:30 di sabato 28 p.v. verrà disputata, a porte aperte, al Palazzetto dello Sport una amichevole con la formazione Virtus Fano serie C.

“Abbiamo subito accolto la proposta della Nazionale e ringrazio di cuore il D.T. Pieroni per il suo impegno. Ritengo sia importante sensibilizzare ed informare i ragazzi sull’importanza dello sport quale strumento di integrazione ed inclusione sociale, quale linguaggio universale che supera confini ed avvicina le persone”, afferma l’Assessore allo Sport Riccardo Pizzi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura