SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Dal Comune di Senigallia arriva la conferma: “Ponte Garibaldi da ricostruire”

Il Sindaco Olivetti: "Puntiamo a ottenere una soluzione, anche temporanea, per la sistemazione. Allo studio nuova viabilità"

2.483 Letture
commenti
Sopralluogo a Ponte Garibaldi dopo i danni dell'alluvione 2022

Nel pomeriggio del 26 settembre è stato eseguito un sopralluogo sotto il ponte Garibaldi per verificarne lo stato di danneggiamento a seguito dell’alluvione del 15 e 16 settembre 2022.

Dal controllo congiunto di ingegneri Anas e tecnici comunali con il supporto dei VVFF è stato confermato lo stato conoscitivo della struttura, pertanto, siamo in attesa del verbale di sopralluogo di ANAS.

Sopralluogo a Ponte Garibaldi dopo i danni dell'alluvione 2022Sopralluogo a Ponte Garibaldi dopo i danni dell'alluvione 2022

“La perdita del Ponte Garibaldi è una ulteriore ferita inflitta a Senigallia dall’alluvione, violenta e inaspettata, che ha colpito la nostra città e soprattutto i nostri cittadini” così il Sindaco di Senigallia Massimo Olivetti, “Abbiamo lavorato e continueremo a lavorare alacremente per il ripristino della viabilità e per garantire la migliore assistenza alle zone alluvionate, e per restituire a Senigallia il suo ponte e la bellezza che merita. Per questo ci stiamo impegnando con la Regione e la Protezione Civile per ottenere una soluzione, anche temporanea, per la sistemazione, del ponte. Nel frattempo stiamo studiando una nuova viabilità che possa consentire un collegamento nelle zone che adesso sono più penalizzate dalla mancanza di questo importante collegamento con il resto della città”.

Commenti
Ci sono 2 commenti
leofax 2022-09-28 19:40:43
Per quanto riguarda la viabilità l'unica soluzione é di invertire il senso di marcia di via XX Settembre da Largo Boito al Ponte degli Angeli. Passato il Ponte, verso destra, ripristinare il doppio senso di circolazione su Via Portici Ercolani fino al Ponte Garibaldi. Ne va della perdita dei parcheggi lato fiume ma secondo me é l'unica soluzione praticabile.
Leonardo Maria Conti
Glauco G. 2022-09-29 09:35:18
Ora ho paura....paura del disastro che potrà avvenire...sono due le mie paure...1) se faranno un ponte provvisiorio, in ITALIA, diventerà semi-definitivo...quindi..se faranno un ponte provvisoirio in ferro (ad esempio..stile militare)..passeranno anni e anni prima di avere un pont nuovo...è sempre stato così.....all'interno delle marche (ad esempio il terremoto)...dove hanno portato le case provvisorie ancora ci vivino.....si sa bene come funziona..ora metto qualcosa per far passar ele auto e lo spaccio come provvisiorio..poi..quando ci saranno i soldi (mai) faremo qualcosa...tra 20 anni avremo ancora il ponte provvisorio. 2) faranno un ponte tipo quello deli Angeli..orribile esteticamente e per nulla funzionale. ..spero di sbagliarmi ovviamente
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura