SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Corallo Senigallia - La tua vacanza al mare sulla Spiaggia di Velluto, per stare bene insieme

A Senigallia dall’1 al 6 Luglio 2022 “Collegamenti | Festival delle arti”

"Intento è creare ponti e relazioni dinamiche tra arti, tra realtà professionali del territorio, tra spazi della città, tra esseri umani"

Collegamenti | Festival delle arti

A Senigallia avrà luogo la prima edizione di Collegamenti, il Festival multidisciplinare delle arti diretto dagli attori Francesca Berardi e Filippo Mantoni coadiuvati dalle organizzatrici Silvia Paglioni e Stella Allegrezza.

“Il festival prende il nome dal nostro Collettivo Collegamenti che è di per sé una dichiarazione di intenti: creare ponti e relazioni dinamiche tra le arti, tra le realtà professionali del territorio, tra gli spazi della città, tra gli esseri umani.”

Valorizzare spazi attraverso l’arte è uno degli obiettivi del festival: si comincerà con tre giorni di pre-festival dedicati al mare:

dall’1 al 3 Luglio, verrà allestita una mostra fotografica a cura di Walter Ferro e Delia Biele nell’ex-pescheria del Foro Annonario. La mostra è legata ai personaggi di miti e leggende che verranno proposti al porto, banchina di Levante. Tutte le sere, infatti, alle ore 19 e alle 19.30 grazie al progetto Play[porto], il pubblico verrà guidato in una passeggiata sonora attraverso voci, suoni e musiche legate ai miti di Medusa, Penelope e Mití a cura di Collettivo Collegamenti con le musiche di Simone Bellezze.

Il 4-5-6 Luglio il Teatro la Fenice, verrà abitato in tutti i suoi spazi, trasformandosi in un contenitore dinamico e multidisciplinare.

Ogni giorno dalle 19 sarà possibile entrare nelle [Rooms], stanzedel Teatro che verranno abitate grazie ad una installazione interattiva da personaggi liberamente ispirati alla poetessa Virginia Woolf, alla danzatrice Isadora Duncan, alla poetessa Alda Merini, a cura di Collettivo Collegamenti con le attrici Agnese Barucca, Laura Pettinelli e Simona Venafro, il fotografo Luca Lucci e il videomaker Gianluca Facchini.

Il Foyer diventerà luogo di scambio e convivialità grazie alla selezione musicale di Frigo, alla video danza di Simona Lisi, e al bar co-gestito da Micro-birrificio Resina e Palazzo Barberini in cui trovare prodotti tipici del territorio: birre artigianali e prodotti della gastronomia del territorio.

Collegamenti | Festival delle arti - locandinaAlle 21.15 gli scavi archeologici della Fenice ospiteranno due storie di antica memoria legate a Giasone/Medea e a Penelope/Antinoo. Il filosofo e storyteller Cesare Catà apre la rassegna con Se Giasone fosse rimasto single. Lezione-spettacolo sugli Argonauti in cui l’epica antica di Medea, di Giasone e degli Argonauti si interseca con le contraddizioni del mondo moderno in un percorso che ricerca i significati simbolici dei testi classici tra ironia ed indagine filosofica.

A seguire, La morte di Penelope in cui le voci di Filippo Mantoni e Francesca Berardi si intrecciano con le affascinanti sonorità del poli-strumentista Simone Bellezze. La grecista e autrice Maria Grazia Ciani racconta di attesa, di corpi che esitano, ed offre un ritratto inedito e segreto di Penelope negli attimi che precedono il ritorno di Ulisse ad Itaca.

Il Festival si conclude con un evento a cura di Pavimento Fertile che racchiude tutte le arti hip-hop e che vedrà performers e pubblico sul palco del Teatro La Fenice: Cosmic Healing Mantras in cui danze Hip-Hop, Pittura e Musica diventano un mantra, un rito quotidiano, una pratica meditativa per trovare benessere, cura, rifugio in un processo di ricerca verso la profondità interiore e allo stesso tempo verso l’immensità cosmica.

Tutte le serate si concluderanno con il dj set di Frigo e Pavimento fertile nel Foyer per poter interagire con gli artisti in un clima di scambio e condivisione.

Per info e biglietti consultare il sito www.collettivocollegamenti.com e le pagine Instagram e Facebook Collettivo Collegamenti.

Il Festival Collegamenti è realizzato con il sostegno del Comune di Senigallia e di Amat e mette in rete varie realtà del territorio: Cinematica Festival, Movimento Artistico Introvisione e il Festival TAU/Teatri Antichi Uniti. Gli spettacoli proposti da Collettivo Collegamenti hanno visto la collaborazione di Consorzio Marche Spettacolo nell’ambito del progetto europeo Trainart e di Marche Palcoscenico Aperto/AMAT.

da Associazione Culturale Collegamenti

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura