SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
BCC Ostra e Morro d\'Alba - Albanostra - Sussidi alla famiglia

Rinvenuta grossa quantità di amianto abbandonato a Senigallia

"Ancora una volta i ponti diventano luoghi di abbandono da parte di incivili"

1.671 Letture
commenti

In questi giorni si sta chiudendo il cantiere di manutenzione ordinaria eseguito dall’associazione temporanea di scopo (ATS) che vede come capo fila la coop sociale Undicesima ora in collaborazione con l’associazione Confluenze e le aziende agricole Turchi e Guidi.

All’inizio delle operazioni è stata rinvenuta una grossa quantità di eternit-amianto abbandonata in sponda sinistra, sotto il montante del ponte della s.p.Corinaldese a Borgo Bicchia.

Subito la presenza è stata segnalata al Genio Civile della Regione Marche, stazione appaltante, che ha provveduto ad informare la Guardia di Finanza che ha messo il materiale sotto sequestro ed avviato le indagini.

Successivamente la Regione ha incaricato una ditta specializzata di rimuovere con le modalità previste il rifiuto tossico nocivo.

Ancora una volta i ponti diventano luoghi di abbandono di rifiuti, una pratica incivile e pericolosa non ancora del tutto estirpata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura