SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marche Notizie - Marchenotizie.info

Un volontario rivernicerà il sottopasso ex Sacelit-Italcementi di Senigallia

Michele Manocchi ha iniziato dal 6 febbraio la sua opera di riqualificazione: "Per ripulire e coprire scritte e icone oscene"

Sottopasso ex Sacelit-Italcementi deturpato da scritte

Sono iniziati domenica 6 febbraio i lavori di riverniciatura delle pareti del sottopasso ciclopedonale ex Sacelit-Italcementi, che collega via Mamiani con il lungomare Mameli e il porto Della Rovere.

“Si tratta – precisa Michele Manocchi, che si occuperà dei lavori in forma volontaria – di un riverniciatura per coprire le scritte vandaliche che ignoti hanno effettuato nei mesi scorsi. Un conto sono i graffiti che vanno a complementare il decoro urbano, un altro sono quelli che lo vanno a deturpare, come scritte e icone oscene visibili in foto”.

Non verranno intaccati nè ricoperti i graffiti realizzati in passato, in collaborazione con il Comune di Senigallia, da Geos e dal liceo Perticari.

Sottopasso ex Sacelit-Italcementi deturpato da scritteSottopasso ex Sacelit-Italcementi deturpato da scritte

Scopo della riqualificazione, secondo le intenzioni di Manocchi, è garantire il ripristino di un sottopassaggio che collega due zone chiave della città. In questo modo si andrà a ripristinare lo stato iniziale del sottopassaggio riportando un elemento molto utilizzato, sia dai turisti che dai cittadini, al suo splendore originario. L’intervento di riverniciatura, avviato il 6 febbraio, dovrebbe durare una decina di giorni.

“La riverniciatura verrà effettuata solamente da me, – racconta Manocchi – in quanto sono risultato essere l’unico cittadino privato (ed ex volontario di Muri Puliti) che si è offerto di ripulire il sottopasso come opera di volontariato.”

Il volontario vuole ringraziare il Comune di Senigallia per l’autorizzazione.

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2022-02-08 09:01:24
Grazie al volontario!!! ma....sono sempre super critico nel riverniciare i sottopassaggi....praticamente stiamo dando un foglio bianco a tutti i bimbiminkia che presto ci scriveranno sopra...oggi puliamo per avere sporco domani....come detto...(ma questa giunta e anche quella passata non amano andare oltre il minimo sindacale)....bisogna studiare un modo per rendere "decoroso" il sottopasso" togliendo, allo stesso tempo, spazio libero ai bimbiminia per scrivere e disegnare i muri con scritte e disegni osceni....non serve un genio..non servono archietti di fama mondiale..serve una cosa come vicino al pomterosso fatto da una scuola...basta poco. Comunque...anora grazie al cittadino per quello che andrà a fare.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura