SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cicconi Massi: “Settore balneare, a Senigallia nessun investimento nei prossimi 2 anni”

Concessioni balneari, stop proroga al 31 dicembre 2023. Ne parla il responsabile Confartigianato Imprese Demaniali Senigallia

3.515 Letture
Un commento
SenigalliaNotizie.it - Metti il tuo banner
Intervista a Giacomo Cicconi Massi

Dopo la recente sentenza arrivata dal Consiglio di Stato in materia di concessioni balneari con proroga stabilita fino al 31 dicembre 2023, sono presto arrivate contestazioni da parte dei sindacati che rappresentano appunto la categoria dei bagnini.

“Decisione inaspettata, ora le preoccupazioni sono diverse”, questo è il clima che si respira tra i rappresentanti e i lavoratori del settore balneare.

A riportare le parole e le paure della categoria, il responsabile Confartigianato Imprese Demaniali Senigallia, Giacomo Cicconi Massi ospite in redazione a Senigallia Notizie per una video intervista.

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2021-11-18 10:39:43
Meglio che non commento altrimenti divento offensivo per questa categoria (e non dico di lavoratori per un motivo preciso).
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura