SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, infermiera 33enne stroncata da una malattia

Borgo Bicchia piange la scomparsa di Iryna Zonova

2.850 Letture
commenti
Assicurazioni Generali - Agenzia di Senigallia - Polizza Smart Life
Iryna Zonova

Senigallia piange la scomparsa di Iryna Zonova, giovane infermiera di 33 anni stroncata da una malattia che non le ha lasciato scampo. La giovane, residente a Borgo Bicchia con i genitori, era nata in Ucraina ma si era trasferita in Italia da circa 10 anni. Dopo aver conseguito una laurea in Economia nel suo paese di origine, aveva focalizzato i suoi sforzi per coronare il suo sogno di lavorare nel settore sanitario.

Non senza sacrifici si era iscritta alla Facoltà di Medicina della Politecnica, al Corso di Scienze Infermieristiche di Ascoli dove, ad aprile dello scorso anno, è riuscita a conseguire la laurea, che le ha permesso di trovare il lavoro che sognava. Lavorava da poco presso la residenza per anziani Stella Maris di Senigallia quando, a ottobre, ha scoperto la terribile malattia: mesi di sofferenze e di lotta  fino al triste epilogo. Tante le persone che la piangono in queste ore. 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura