SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Sì Con Te Superstore Senigallia - Strada S. Angelo Senigallia (AN)

Il 28 Aprile si celebra anche a Senigallia la giornata mondiale delle vittime dell’amianto

La ricorrenza nasce per mettere sotto i riflettori le morti di questo killer silenzioso ma anche per tenere alta l’attenzione sui rischi presenti e futuri

La vecchia Sacelit-Italcementi

Di amianto si muore ancora, ogni giorno e in tutto il mondo. In Italia, dove l’asbesto è stato messo al bando ormai da 29 anni, il conteggio delle vittime non si è mai arrestato.

 

E non solo perché dall’esposizione alla patologia conclamata (mesotelioma e carcinoma polmonare) possono passare decenni. Di amianto si muore ancora perché la sua diffusione rimane ampia e i programmi di smaltimento sono andati per lungo tempo a rilento. 

 

Il risultato? Si stima che 6.000 italiani muoiano ogni anno per malattie determinate o connesse a questo minerale. Non solo. Secondo l’Osservatorio Nazionale Amianto, il picco di patologie ad esso correlate non arriverà prima del quinquennio 2025-2030.

 

A ricordare le tante persone che hanno perso la vita nel nostro Paese e non solo, è la Giornata mondiale vittime dell’Amianto, celebrata ogni 28 aprile.

 

La ricorrenza nasce per mettere sotto i riflettori le morti di questo killer silenzioso ma anche per tenere alta l’attenzione sui rischi presenti e futuri. L’Organizzazione mondiale della sanità ha stimato, infatti, che oltre 125milioni di lavoratori sono esposti quotidianamente all’asbesto a livello globale; un pericolo costante, così come costante è la produzione e l’esportazione illegale di questo materiale.

 

Proprio per una più efficace lotta contro questo pericolo, il Comune di Senigallia ha scelto di aderire allo Sportello Amianto Nazionale, nato proprio con il preciso scopo di coordinare al suo interno le competenze tecnico, professionali e scientifiche del terzo settore in ambito amianto, ponendosi come unico interlocutore di gestione dell’informazione e della formazione in ambito amianto.

 

“Lo Sportello Amianto Nazionale – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Elena Campagnolo – ha implementato un sistema di assistenza ai cittadini ed alla Pubblica Amministrazione, che garantisce informazione qualificata in aggiornamento costante e permanente con il patrocinio del “Coordinamento Nazionale Amianto”, organismo di rappresentanza delle associazioni nazionali del terzo settore impegnate nella lotta all’amianto. Lo sportello sarà fruibile dai cittadini e da tutti gli utenti gratuitamente attraverso un link che predisporremo all’interno del sito web istituzionale”.

 

Area degli allegati

Dal Comune di Senigallia
Pubblicato Mercoledì 28 aprile, 2021 
alle ore 9:43
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura