SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

81enne di Senigallia deceduto per trombosi: non è certa correlazione con vaccino

Morte ad ore dalla somministrazione della seconda dose Pfizer

4.560 Letture
commenti
vaccini, vaccinazioni

Si è registrato un caso di decesso per trombosi, a Senigallia, per un 81enne che aveva ricevuto da alcune ore la seconda dose di vaccino Pfizer, nell’ambito della campagna vaccinale anti Covid-19.

E’ quanto si apprende attraverso un articolo apparso su una testata locale, che riporta anche la posizione assunta dall’Asur, la quale non dà per scontato il legame tra dose Pfizer somministrata e decesso per trombosi: al momento non ci sarebbe infatti, in questo caso, nessuna prova di correlazione causa-effetto tra vaccino e reazione avversa. Si attendono, a questo punto, eventuali risposte da accertamenti medici post-mortem.

All’81enne di Senigallia, deceduto in seguito alla trombosi, era stata somministrata la seconda dose vaccinale anti Covid-19 da circa mezza giornata, secondo quanto si legge anche nelle frasi affidate dal figlio ai social, nelle quali si parla del padre come di un uomo senza patologie pregresse.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura