SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giovani Democratici: Alberto Bartozzi è il nuovo Segretario provinciale

"La sinistra è l'idea che se guardi il mondo con gli occhi dei più deboli puoi fare davvero un mondo migliore per tutti"

1.201 Letture
commenti
Car Multiservice - Gomme a prezzi shock - Centro servizi auto a Senigallia
Giovani Democratici

Si è svolto domenica 25 novembre il quarto Congresso provinciale dei Giovani Democratici della Federazione di Ancona, ad Ancona presso la sede del circolo PD Ancona 4, in zona Brecce Bianche.

I lavori dell’Assemblea congressuale sono stati aperti dal Segretario uscente Silvio Gregorini, che ha relazionato in merito ai suoi tre anni di mandato e ha proposto agli iscritti presenti il nome di Chantal Bomprezzi come Presidente dell’Assemblea.

Dopo i saluti del Segretario dell’Unione comunale del PD di Ancona, Giovanni Cardoni, l’intervento del candidato al ruolo di Segretario provinciale, Alberto Bartozzi, che ha illustrato il proprio programma, ha aperto il dibattito su temi cari all’Organizzazione giovanile come i Diritti Civili, la Sanità, la Scuola e l’Università, il Lavoro e ovviamente il ruolo della Giovanile all’interno e all’esterno del Partito Democratico.

Sono intervenuti nel confronto Enrico Giambuzzi, Segretario del circolo GD di Ancona e nuovo Vicesegretario provinciale, Nicola Zannini e Alessandro Longo, del circolo anconetano, Luca Mazzieri, anche lui iscritto ad Ancona e Segretario del PD di Offagna, Francesco Molinelli, Segretario del circolo GD di Senigallia, Arrigo Bellelli, Segretario del circolo GD Vallesina, Enea Barazzoni, del circolo senigalliese, Pietro Casalotto, Segretario regionale GD Marche, e Marco Pettinari, Presidente regionale GD Marche.

Il nuovo Segretario Alberto Bartozzi è stato eletto all’unanimità. “La sinistra è l’idea che se guardi il mondo con gli occhi dei più deboli puoi fare davvero un mondo migliore per tutti. Crediamo nell’istruzione e nel lavoro come diritti fondamentali di ogni persona e come strumenti di sviluppo dell’intera società. Siamo convinti e consapevoli che l’Italia e la propria economia non potranno uscire dalla crisi se pochi hanno troppo e troppi hanno troppo poco. Con il pessimismo dell’intelligenza e l’ottimismo della volontà siamo Giovani Democratici e continuiamo ad impegnarci per un’Italia migliore!“.

In occasione della Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne tutti i presenti hanno indossato un simbolico nastrino rosso.
La disparità di genere è purtroppo ancora un tema attuale, come dimostrato anche dalla poca presenza femminile in Politica.” – Ha affermato la Presidente Bomprezzi – “Occorre recuperare questo gap, ma con un lavoro culturale: le quote rosa sono un importante segnale ma non bastano, occorre che le donne siano stimolate spontaneamente ad entrare in politica, affinché i loro ruoli non si riducano a mera partecipazione formale.”

Da GD Provincia Ancona

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura