SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scomparsa di Leopoldo Uccellini: cordoglio unisce Belvedere Ostrense e Senigallia

L'88enne, imprenditore e generoso benefattore, ricordato da sindaco Piccioni e Festival Organistico Internazionale

2.682 Letture
commenti
Leopoldo Uccellini

Si è spento all’età di 88 anni all’ospedale di Senigallia, città alla quale era stato legato quasi quanto alla sua Belvedere Ostrense, il cav. dott. Leopoldo Uccellini.

Il sindaco di Belvedere Ostrense, prof. Riccardo Piccioni, appresa la notizia, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale e della comunità intera esprime ai familiari il più profondo cordoglio.

“Esprimo ai familiari del dott. Uccellini il cordoglio mio personale ma anche di tutta l’Amministrazione Comunale e della comunità Belvederese – afferma il sindaco prof. Riccardo Piccioni. Ricordo il cav. Uccellini come un uomo generoso, molto legato al suo paese, con il quale è stato possibile intraprendere un percorso pluriennale basato sulle reciproche fiducia e stima che ritengo abbiano portato tanti benefici a tutta la comunità”.

Il dott. Uccellini, imprenditore e presidente della Uccellini Group, è sempre stato vicino al paese dove ha scelto di risiedere e prodigandosi sempre come generoso benefattore per tutta la comunità. Con la Fondazione Uccellini – Amurri, onlus creata insieme alla moglie Graziella, ha finanziato importanti attività sociali, culturali e non solo. Nel 2014 aveva interamente finanziato l’ampliamento della nuova ala della Casa di Riposo di Belvedere, che ha permesso di implementare il numero degli ospiti di 16 unità, arrivando così ad accoglierne ben 58. Proprio la Casa di Riposo, sotto la sua presidenza (è stato presidente della Fondazione Verri Bernabucci – Uccellini Amurri che gestisce la residenza protetta dal 1999), è cresciuta e si è consolidata diventando oggi un vero fiore all’occhiello per tutta la comunità.

Leopoldo Uccellini e la sua signora con Don Bartera all'inaugurazione dell'organo di Santa Maria della NeveAnche il Festival Organistico Internazionale di Senigallia partecipa con dolore alla scomparsa del Dott. Leopoldo Uccellini: “Con la sua generosa passione ha donato alla parrocchia di Santa Maria della Neve e alla città di Senigallia un meraviglioso Organo Pinchi Opus 422.

Fondatore e Presidente del comitato organizzatore del Festival, Leopoldo Uccellini ha contribuito ad arricchire il mondo organistico internazionale nella valorizzazione dei talenti musicali offrendo alla comunità il piacere di elevarsi nella bellezza dell’arte”.

“Ci uniamo – scrivono dal Festival Organistico – al saluto di un imprenditore lungimirante e generoso, promotore di un Festival che ha portato la città di Senigallia su scenari internazionali”.

La camera ardente è aperta da domenica mattina presso la chiesa del Palazzo Uccellini-Amurri a Belvedere Ostrense. Le esequie si terranno invece lunedì 6 agosto alle ore 17 nella chiesa parrocchiale. Seguirà poi la tumulazione della salma nella cappella di famiglia presso il cimitero cittadino.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura