SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
US Pallavolo Senigallia: corsi volley e minivolley 2017/2018 per tutte le età

Svolte al Corinaldesi di Senigallia le attività di accoglienza per i nuovi studenti

Lo scopo è quello di rendere più agevole il passaggio alla nuova scuola per gli iscritti alle classi prime

Le attività di scoperta della città da parte dei ragazzi dell'Istituto Corinaldesi

Si sono svolte nella settimana tra il 25 e 29 settembre 2017 le iniziative di accoglienza per gli allievi delle classi prime dell’Istituto Corinaldesi. Le attività proposte dalla Commissione Accoglienza, che da tempo opera nella scuola, sono state finalizzate alla facilitazione dell’inserimento dei nuovi studenti, giunti dalle scuole secondarie di primo grado, ed ha avuto come scopo la semplificazione di un percorso di conoscenza della nuova realtà scolastica.

La cognizione delle peculiarità del nuovo mondo scolastico renderà sicuramente più agevole e sereno il passaggio dalla scuola di provenienza alla realtà del nuovo Istituto.

I Docenti del Corinaldesi da sempre ritengono che un’importante finalità della scuola sia quella della coesione, della creazione di uno spirito di gruppo, del rispetto e della collaborazione per vivere bene in classe e all’interno della scuola, ed è stato con questo spirito che hanno progettato ed attuato questa importante fase dell’accoglienza dei nuovi studenti.

Le attività sono state articolate con interventi in classe ed in città. Ogni classe ha incontrato alcuni Docenti che hanno illustrato l’organizzazione dell’Istituto in termini di Organi Collegiali, Regolamento, Sicurezza, altri Docenti hanno successivamente fornito indicazioni e consigli sull’Educazione alla Salute e sull’acquisizione di un efficace Metodo di Studio. Gli studenti delle classi quarte e quinte sono stati coinvolti in interventi di peer-tutoring , offrendo le loro testimonianze sull’esperienza al Corinaldesi e rispondendo a domande, curiosità e dubbi dei loro compagni più piccoli.

La fase di accoglienza è culminata con il “Safari in Città” occasione per affrontare una serie di prove culturali, creative e ludiche ambientate in diversi luoghi del centro storico e nei vicini giardini Anna Frank. Il percorso e le prove sono state articolate proponendo un “Safari” alla scoperta dell’amicizia e della solidarietà tra compagni, il cui l’obiettivo non è stato quello di promuovere la competizione ma la creazione dello spirito di gruppo dove ognuno si è percepito come una tessera di un puzzle che forma un insieme. Gli allievi hanno vissuto l’esperienza di sentirsi parte di un team che potrebbe sostenerli anche in futuro per vivere serenamente le piccole o grandi sfide che il nuovo percorso scolastico presenterà.

La bellissima esperienza ha fatto si che Docenti e allievi ritornassero a scuola po’ stanchi e accaldati ma sicuramente soddisfatti per aver sperimentato un’interessante avventura.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura