SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Panini con un cuore “d’oro”: la ricetta del Pan’olio di Giuliano Pediconi

L'olio è davvero al centro della preparazione che, questa settimana, è protagonista nella "cucina" di Senigallia Notizie

Netservice - Posizionamento su motori di ricerca
Pan'olio, ricetta di Giuliano Pediconi

Su Senigallia Notizie prosegue la collaborazione, che sta riscuotendo un grande successo di letture, avviata insieme all’Associazione Cuochi Ancona, che ci concede la pubblicazione delle ricette firmate da un lungo elenco di chef marchigiani, le quali sono già state raccolte nel volume Marche Chef.

Come accade da molti mesi, Senigallia Notizie dedica uno spazio settimanale alle ricette di cucina, con le quali anche voi lettori potete provare a cimentarvi.

Questa settimana impariamo a preparare dei croccanti panini con un cuore “d’oro”: l’oro della terra, ovvero l’olio. La ricetta è firmata dallo chef Giuliano Pediconi.

Pan’olio

Giuliano Pediconiper biga
1 kg di farina Manitaly
450 ml acqua
10 gr lievito compresso

150 acqua
5 sale
50 olio
20 malto
5 lievito compresso

Il volume Marche ChefProcedimento

per biga
Miscelare tutti gli ingredienti e far riposare a 18°C per 18 ore.
Impastare la biga con tutti gl ingredienti ad esclusione dell’acqua che andrà aggiunta un poco per volta.
L’impasto dovrà avere una temperatura finale di circa 25°.

Lasciar riposare l’impasto per circa 30 minuti poi formare delle palline da 15 grammi; girarle per la sua meta’ superiore nella farina.
Depositare le palline sopra una foglia di olivo in una teglia.
Far lievitare 50 minuti circa a 28°.

5 minuti prima di infornare fare pressione con un dito al centro della pasta in modo da formare un incavo.
Cuocere 12-14 minuti con vapore iniziale.

Il panino prima del servizio va riscaldato e poi aggiunto l’olio al centro.
Mangiare in un solo boccone in modo che il pane croccante e caldo riscaldi l’olio così da esaltare e degustare questo straordinario prodotto.

Ricetta dello chef Giuliano Pediconi, tratta dal volume Marche Chef

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!