SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Weekend floreale a Senigallia

"Via Carducci in fiore" si estende: dopo la scienza, fiori e piante invadono la città fino al 15 maggio

Al Vicoletto da Michele - Ristorante e pizzeria a Senigallia
Conferenza stampa di presentazione di "Senigallia in fiore"

Via Carducci in fiore” si trasforma in “Senigallia in fiore“. E’ questa la grande novità dell’evento organizzato da Marche Expo in collaborazione con il Comune e le associazioni di categoria. Un evento che si estende, che “cresce”, proprio come le piante: infatti, oltre la ben nota via Carducci, saranno interessati molti luoghi della città, compresi il lungomare e le altre vie del centro storico.

Un’invasione floreale che fa seguito all’appena conclusa festa della scienza “Fosforo”: partirà venerdì 13 maggio per concludersi domenica 15: l’apertura avverrà alle ore 10 mentre la chiusura è prevista per le ore 20. Verranno allestiti percorsi che valorizzeranno i fiori. La star dell’evento sarà la Dipladenia, una liana tropicale non molto nota in Italia: sarà presente non solo per le vie cittadine ma anche sulle balconate delle abitazioni lungo corso II Giugno e i Portici Ercolani.

Torneranno dunque le esposizioni di piante succulenti e grasse, di ortaggi inconsueti e rari, di bouganville, di agrumi e di rose inglesi, francesi, antiche e da collezione. Fra le novità invece vi saranno: la pianta della liquirizia, della vaniglia ed il San Marzano gigante. In abito culinario troveremo le cosiddette “erbe della nonna” come ad esempio le piante aromatiche, officinali e i fiori commestibili.

La locandina di "Senigallia in fiore"Tante anche le attività collaterali: dalle cinque aree tematiche (spezie, conifere, palme, agrumi e fiori) allestite da Confcommercio in via Fratelli Bandiera, via Mastai, via Cavour, via San Martino e via Marchetti per valorizzare i percorsi interni del centro storico, all’addobbo floreale del lungomare Mameli curato dall’associazione Riviera Nord, fino all’esposizione delle creazioni artigianali a sfondo floreale della Casa della Gioventù. Domenica 15 maggio, poi, Confartigianato organizzerà in piazza Simoncelli la “Boutique della calzatura e della pelle a km zero” per promuovere il distretto calzaturiero marchigiano, mentre in piazza Saffi, si potrà ammirare la composizione floreale allestita dalla Cna per dare il benvenuto ai visitatori. A Porta Lambertina, infine, si svolgeranno alcuni laboratori sui temi della natura e del rispetto ambientale con gli studenti dell’istituto comprensivo Giacomelli.

Durante la manifestazione vi saranno molte attività per grandi e bambini, come i laboratori di cucina con i fiori, “L’orto in balcone”, “La terra dei semi”, la ceramica per bambini, o quello sui colori naturali estratti da piante tintoree. Infine ci saranno anche gli “Orti scolastici” legati al percorso didattico del “Giardino degli odori, dei fiori e dell’orto biologico”.
Su Porta Lambertina, per l’occasione, verrà proiettata una luce verde a ricordare il caratteristico colore delle piante.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura