SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Fabo Accumulatori - Produzione e vendita batterie - Ostra - Ancona

Controlli antidroga con l’ausilio di unità cinofile in varie zone di Senigallia

Perlustrati Cesano, Vivere Verde e curva Penna, dove tre persone sono state denunciate per invasione di un edificio in disuso

2.844 Letture
commenti
Controlli Polizia con unità cinofile

Nella giornata di giovedì 28 aprile, il personale del Commissariato di Polizia di Senigallia – con l’ausilio del reparto prevenzione crimine di Perugia e delle unità cinofile della Questura di Ancona – ha controllato alcune zone della città da dove in passato sono giunte segnalazioni sulla presenza di persone dal comportamento sospetto.


In particolare, effettuato un esteso controllo di tutto il Cesano, compresa la zona foce, dove nei giorni scorsi era stata segnalata la presenze di persone che si incontravano e nascondevano tra gli arbusti.

Gli agenti hanno avuto modo di verificare la presenza di alcuni uomini che, alla vista dei poliziotti, si sono immediatamente allontanati: alcuni di questi sono stati comunque raggiunti ed identificati, risultando essere per lo più persone di età matura provenienti da città limitrofe o dal pesarese. Una volta identificate le persone si sono allontanate dalla zona del Cesano.

Controlli Polizia con unità cinofileMirati controlli sono avvenuti, con l’ausilio di unità cinofile, pure al Vivere Verde (nei pressi di giardini pubblici e attività commerciali). Sono state identificate 15 persone (per lo più di giovane età), delle quali alcune con precedenti in materia di stupefacenti o per reati contro il patrimonio.

Un altro controllo è stato poi effettuato all’interno di alcuni edifici in disuso situati in viale IV Novembre, nei pressi della curva della Penna. Il personale del Commissariato, su richiesta di alcuni cittadini che segnalavano movimenti sospetti, si recava in zona e dopo un’attenta perlustrazione nell’area esterna, accedeva all’interno dei locali dove venivano trovati numerosi oggetti e masserizie. Ispezionando all’interno gli agenti rintracciavano poi, dentro alcune stanze, tre uomini, tutti italiani noti perché dediti ad attività girovaghe, che si erano ricavati alcuni spazi per mangiare e dormire con materassi ed indumenti. I tre venivano allontanati e, di seguito alla denuncia del proprietario dell’immobile, denunciati per invasione di edifici.

“I controlli – fa sapere il Dirigente del Commissariato di P.S. di Senigallia Agostino Maurizio Licari – che hanno destato la curiosità  e l’apprezzamento dei cittadini, proseguiranno nei prossimi giorni”.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno