SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

L’arte per il reinserimento sociale: un progetto supportato da Fondazione Caritas

Si avvia alla conclusione il percorso per giovani mamme e bambini in difficoltà, guidato da Laura Casavecchia

Arteterapia per reinserimento sociale

E’ in dirittura d’arrivo l’interessante progetto di arte terapia che prosegue da più di un anno, grazie alle risorse della fondazione Cariverona, rivolto a minori mamme in difficoltà, ospitate in quattro strutture della diocesi di Senigallia.

L’esperta Laura Casavecchia, fautrice dei laboratori e delle attività di arte terapia, ha portato avanti un lungo percorso di reintegrazione psico-sociale dei bambini e delle mamme che vivono una forte situazione di disagio sociale, affidate alle strutture della Caritas dai Servizi sociali o dal Tribunale proprio per consentire loro di superare il trauma e riallacciare relazioni sociali.

Per quest’anno i laboratori sono stati rivolti ai bambini accolti a Casa Ada Bianchi di Monteporzio, che vivono insieme alle loro mamme, italiane e straniere, vittime di violenza o abbandono, oppure richiedenti asilo.

I destinatari del progetto rientrano nel panorama di un forte incremento del disagio e della conseguente risposta da parte di Fondazione Caritas.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura