SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Si allontana da casa nonostante l’obbligo del giudice, denunciato

40enne pugliese rintracciato in un hotel ad Ancona: doveva essere a Senigallia

1.269 Letture
commenti
Optovolante - Ottica a Senigallia
Volante della Polizia, 113

Doveva essere a Senigallia. E invece aveva preso una “pausa” dall’obbligo di dimora previsto dalla Procura, motivo per cui è stato denunciato.

Il fatto è avvenuto ad Ancona dove un pluripregiudicato condannato per reati di rapina, furto, estorsione, ricettazione, spaccio di sostanze stupefacenti è stato rintracciato mentre alloggiava in una struttura alberghiera anconetana invece di dimorare obbligatoriamente nel Comune di Senigallia.

L’uomo – un 40enne originario della Puglia – è stato svegliato nel sonno, poco prima della mezzanotte, dagli agenti della Volante che gli hanno chiesto il motivo dell’allontanamento dalla propria dimora. Non riuscendo a giustificare il proprio comportamento ed essendo inottemperante all’obbligo di dimora per tre anni emesso dal Tribunale di Ancona nel mese di luglio 2015, pur non opponendo resistenza, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura