SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Realizzazione e promozione siti web

A Senigallia la presentazione della band Arbitri Elegantiae

Dopo la presentazione alla riserva del Furlo, sabato 3 l'appuntamento è presso la sede di "Confluenze"

la band senigalliese Arbitri Elegantiae

Sabato 3 ottobre, alle ore 21.30 a Confluenze, verrà presentato il nuovo disco della band senigallieseArbitri Elegantiae, dal titolo Canto da un pezzo di storia.

La band, formatasi nel 2000, ha all’attivo due colonne sonore, un primo album, autoprodotto nel 2012, e uno spettacolo di teatro-canzone, “La storia del postino che cercò Babbo Natale”, ideato nel 2013. Dopo alcune date abruzzesi è recentemente tornata ad esibirsi nel territorio marchigiano.

Il nome Arbitri Elegantiae significa, in latino, “arbitri dell’eleganza” e riprende il soprannome dato dai suoi contemporanei allo scrittore romano Petronio. Questo nome per i componenti della band ha però un significato più ampio di quello associato all’autore del Satyricon e sta a significare che tutti noi, che viviamo in questo periodo storico, siamo gli arbitri dell’eleganza del nostro tempo, siamo, cioè, responsabili della bellezza del mondo in cui viviamo.

La copertina del cd "Canto da un pezzo di storia" della band senigalliese Arbitri ElegantiaeLa musica degli Arbitri Elegantiae può essere definita un folk cantautorale contaminato, ricco di influenze provenienti dalla musica classica e dal rock. I componenti sono quattro: Lorenzo Franceschini (voce e chitarra), Federico Messersì (basso e chitarra elettrica), Gabriele Ciceroni (clarinetto, fisarmonica, flauti, zampogna e cajon flamenco) e Giovanni Frulla (tromba).

Il disco Canto da un pezzo di storia si compone di undici tracce, è stato registrato da Giovanni Imparato dei Chewingum e deve la sua veste grafica al pennello dell’artista pesarese Paolo Savelli e agli scatti del fotografo senigalliese Gianluca Rossetti.
Non si tratta di un concept album, ma c’è un tema centrale nel disco, ed è quello della speranza: una speranza non retorica, ma fondata su uno sguardo onesto ed impietoso sulla realtà del nostro tempo.
Insieme ai componenti della band, nel disco hanno suonato anche Giovanni Imparato e la cantante senigalliese Silvia Falcinelli.
www.arbitrielegantiae.it
info@arbitrielegantiae.it
https://itunes.apple.com/it/app/arbitri-elegantiae/id936656669?mt=8

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura