SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Ludoteca La Merendina Senigallia - Spazio Bambini

Furti nel senigalliese: si cercano ancora i complici della banda

Martedì 25 novembre attesa la convalida dell'arresto dei due albanesi già finiti in manette

1.661 Letture
commenti
Tribunale di Ancona

Proseguono le indagini delle forze dell’ordine per scovare i complici delle due persone arrestate domenica 23 novembre dopo aver rubato un furgone: per i due la convalida dell’arresto è attesa per la mattinata di martedì 25 novembre presso il Tribunale di Ancona.


Si tratta degli albanesi G.L., 30 anni, successivamente ricoverato nell’ospedale di Torrette perché ferito da un colpo di pistola, secondo una prima ricostruzionesparato accidentalmente durante una colluttazione da un poliziotto in borghese che lo aveva bloccato e di T..U., 32 anni, scoperto invece in un casolare da polizia e carabinieri nella tarda serata di domenica; per l’agente, colpito in viso da G.L. con un pugno, dieci giorni di prognosi.

Ma la banda – proveniente dalla Lombardia e forse responsabile di alcuni dei numerosi furti compiuti in ditte del senigalliese negli ultimi tempi, da ultimo quello di poco precedente all’arresto nell’azienda Giusti di Castellaro – potrebbe essere composta da almeno altre due persone, che le indagini stanno tentando di scovare.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura