SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Zero Crossing School - Accademia di musica

Volley Marche, la Pallavolo Senigallia in caduta libera: nona sconfitta

Male in serie C le ragazze di coach Paradisi. Lanari (D) porta i suoi a un passo dai play off

1.531 Letture
commenti
Michela Misirolli

Continua lo splendido campionato della squadra maschile dell’Us Pallavolo Senigallia, ma continua anche l’agonia della squadra femminile.

Nella serie C femminile le ragazze della Puntopiù Deagourmet sono arrivate alla nona sconfitta consecutiva con il 3-0 subito sul campo dell’Esino Volley a Marina di Montemarciano. Le nerazzurre sono state raggiunte dal Treia, squadra con la quale le senigalliesi condividono ora l’ultimo posto del girone. Nelle ultime due giornate della prima fase è necessario portare a casa qualcosa per la Puntopiù Deagourmet perché tutti i punti conquistati verranno conservati nella seconda fase, quella della poule salvezza.

Poco da raccontare sulla partita con l’Esino Volley chiusasi con i parziali di 25-17, 25-18, 25-22. La squadra di Paradisi non ha mai trovato il bandolo della matassa e di fatto non ha mai impensierito le padrone di casa. Difficile trovare spunti per essere ottimisti per il futuro, ma è vietato arrendersi perché restano ancora 10 partite (più gli eventuali play out) per evitare di buttare all’aria la splendida promozione in serie C ottenuta nella scorsa stagione.
Il calendario non aiuta visto che la prossima settimana a far visita a Senigallia sarà la capolista Civitanova.

Nicola BavosiTutt’altro discorso per la Max Control nella serie D maschile. Con il successo per 3-0 sul Volley Game Falconara, la squadra di coach Lanari ha ottenuto la settima vittoria nelle ultime otto partite ed è ormai veramente a un passo dalla qualificazione alla poule play off. Ai nerazzurri basterà ottenere un solo punto con due partite ancora a disposizione. Un’impresa non certo proibitiva per la bellissima Max Control dell’ultimo periodo.

Contro il Volley Game Falconara, squadra giovanissima e non ancora competitiva per questi livelli, i nerazzurri si sono limitati a svolgere il compitino e, pur senza brillare, hanno chiuso con i parziali di 25-14, 25-21, 25-20, rischiando qualcosa soltanto nel terzo set quando hanno dovuto rimontare 6 punti di distacco sul 2-8.
La prossima settimana il match a Falconara contro la Dinamis che potrebbe dare ai senigalliesi l’accesso matematico alla poule play off.

CLASSIFICA SERIE C FEMMINILE-GIRONE A (2 giornate al termine)

CIVITANOVA MARCHE 32
MONTECCHIO 27
CALCINELLI LUCREZIA 24
ESINO VOLLEY 19
CASTELBELLINO 18
VOLLEY PESARO 12
PUNTOPIU’ DEAGOURMET SENIGALLIA 6
TREIA 6
Al termine, le prime 4 ai gironi promozione, le ultime 4 ai gironi salvezza

CLASSIFICA SERIE D MASCHILE-GIRONE A (2 giornate al termine)

MONTESI PESARO 26
LIBERTAS JESI 25
CALCINELLI LUCREZIA 25
MAX CONTROL SENIGALLIA 24
DINAMIS FALCONARA 18
CASTELFERRETTI 16
SERRA DE’ CONTI 10
VOLLEY GAME FALCONARA 0
Al termine, le prime 4 ai gironi promozione, le ultime 4 ai gironi salvezza

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura