SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Propone profumi contraffatti, ma i clienti sono due Carabinieri di Senigallia

Denunciato e multato un napoletano residente a Cattolica. Sequestrata merce per 350 Euro

2.502 Letture
commenti
Boccette di profumo

Ha scelto i clienti sbagliati il “commerciante” di origini napoletane, residente a Cattolica, che nel pomeriggio di giovedì 19 settembre ha tentato di piazzare la propria merce a due Marescialli della Compagnia Carabinieri di Senigallia, che in quel momento si trovavano in servizio in borghese.

L’uomo, M.C. le sue iniziali, ha improvvidamente avvicinato i militari proponendo loro l’acquisto di boccette di profumo di marca, ovviamente contraffatte.

Quasi increduli, i due Carabinieri hanno dato spago al venditore, chiedendo di andare avanti con la transazione commerciale. Ma l’operazione per M.C. non si è conclusa tanto con un incasso, quanto con una denuncia e l’elevazione di contravvenzioni per 5.146 Euro.

L’uomo, risultato anche pregiudicato per reati contro il patrimonio, aveva con sè profumi contraffatti per un valore di 350 Euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno