SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Cuochi Ancona

Senigallia si prepara ai saldi: i consumatori, “saranno un flop”

Le associazioni prevedono un sensibile calo del volume d'affari

1.696 Letture
commenti
Saldi a Senigallia

Solo una famiglia su tre in Italia farà acquisti durante i saldi, che partiranno il prossimo 6 luglio 2013.


E’ questa la stima – assai negativa – di Adusbef e Federconsumatori, che prevedono dunque un calo degli acquisti rispetto allo scorso anno dell’8%-9%.

La spesa prevista sul territorio nazionale sarà di 117 euro a famiglia, per un totale di circa 936 milioni in tutta Italia.

Le due associazioni ricordano alcune regole da seguire al momento dell’acquisto: il consumatore deve fare attenzione ai cartellini dei prodotti, che devono contenere il vecchio prezzo, quello nuovo e il valore in percentuale dello sconto.

Non esiste l’obbligo per il negoziante di far provare i capi d’abbigliamento.

I consumatori ricordano inoltre che i commercianti in possesso del Pos hanno invece l’obbligo di accettare il pagamento con carte di credito o bancomat.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura